Bollettino astrologico per naviganti: 1 - 7 Novembre

Bollettino astrologico per naviganti: 1 – 7 Novembre

Ciao!

È tutta la vita che desidero diventare una procace Meteorina della tv, e, tronfia dei poteri conferitimi, dispensare soli che splendono oppure designare per chi è prevista la tormenta.

Ed invece, al massimo posso ambire ad essere la vostra pacioccona Giugliacci del Mag con il mio setttimanale Bollettino per i Naviganti.

Come sarà il cielo astrologico per i giorni dall’1 al 7 novembre 2021?

 

In Cielo, così come in mare, infatti, si muovono diverse correnti, i Transiti, definiti appunto dal movimento dei Pianeti e dagli Aspetti (angolazioni e relazioni) che intessono tra di loro: questi flussi di energia possono farti scoprire nuove terre, Colombo docet, oppure portarti in secca, come una pallina da golf finita nel bunker.

Proprio per questa ragione, ho pensato che potrebbe esserti utile un appuntamento costante con le previsioni astrologiche, per surfare speditamente sulla cresta di queste correnti oppure ammainare consapevolmente le vele. Che ne pensi?

Questa prima settimana di Novembre, ad esempio, sarà particolarmente intensa per tutti, ed impegnativa soprattutto per i Segni Fissi: Toro, Leone, Scorpione ed Aquario. Sì, lo so (lo so bene, sono nata a fine luglio!): quest’anno ti sarà sembrato di affrontare la fatica di Sisifo, portare un masso fino in cima e dover, poi, ricominciare daccapo la salita con un masso che pare accumulare peso e volume. E tutto questo perché il segaligno Saturno e l’elettrico Urano non fanno altro che discutere, fisso ognuno nella propria posizione: Saturno in Aquario che preme per costruire strutture stabili per la “normalità” del futuro e Urano in Toro che spinge per radere al suolo un sistema non più funzionale. Socialmente questa dialettica si traduce in tutta una serie di temi tra cui l’abuso delle risorse naturali, il neocolonialismo, il cambiamento climatico, le criptovalute, ed anche i movimenti come Black Lives Matter. Insomma, bazzecole…

E tutta questo nervosismo tra i due sta montando verso un punto di risoluzione, quando si formerà il terzo aspetto teso, il 24 dicembre. Ecco, Novembre è proprio l’salita che conduce verso quella data, con tutti i Pianeti in Scorpione a sollecitare prima uno e poi l’altro. Si inizia subito, il 4 durante la Luna Nuova: Sole e Luna si troveranno in congiunzione a 12 gradi dello Scorpione esattamente opposti a Urano a 12 gradi del Toro. L’energia creerà un’atmosfera inaspettatamente ribelle, con l’urgenza del fulmine: il cambiamento a lungo rimandato è inesorabile. Allo stesso tempo, l’energia di Saturno – anche se ancora un po’ distante – si farà sentire un po’ come la mano di Chiellini sulla maglietta di Saka. E, come se non bastasse, dalle retrovie quel guerriero di Marte, a sua volta, sentirà montare la stessa frustrazione di Cate Middleton al rigore parato da Donnarumma: Saturno, il grande Temporeggiatore, imporrà la sua lentezza all’azione strategica di Marte in Scorpione. Sì, una specie di “Al mio segnale, scatenate l’inferno!”.

Respira. Respira a fondo: è richiesto uno sforzo continuato, come durante una corsa di resistenza, perciò non è previsto lo scatto per la fuga.

Lo ribadisce anche Venere, che il 5 Novembre entra in Capricorno per i prossimi 4 mesi. Sì, hai capito bene, fino al 5 marzo 2022. E Venere in Capricorno non è tenera: concentrerà la tua attenzione verso ciò che davvero conta, ciò che è duraturo e stabile, ciò che rappresenta un valore, non sono affettivo bensì anche economico. Vedrai che torneremo a parlarne, all’andata, al ritorno (durante la retrogradazione) ed infine nella terza fase, il moto diretto che la porterà nel segno dell’Aquario. Intanto, per tre volte avrà incontri ravvicinati con Plutone.

Cambierà lo stesso giorno anche il rapporto col pensiero è la comunicazione, quando Mercurio, dopo la lunga sosta con Retrogradazione in Bilancia, si sposterà nel meno diplomatico segno dello Scorpione, partecipando anche lui allo scompiglio.

Ma non andiamo troppo avanti!

Ti starai chiedendo a te che te ne viene di questi transiti.

Riassumendo brevemente:

  • 4/11 Sole e Luna congiunti in Scorpione, opposti ad Urano in Toro e largamente quadrati a Saturno in Aquario, con un tocco di Marte di sottofondo. Se appartieni ai Segni fissi o hai un Pianeta, o Ascendente/Mediocielo intorno ai 12 gradi di Toro, Leone, Scorpione e Aquario ti sentirai un po’ come Rocky sotto la gragnola di pugni di Ivan Drago. Ricordati chi ne esce vincitore, alla fine. Affronta quel cambiamento che non puoi rimandare e lascia andare ciò a cui ti stai aggrappando.
  • 5/11 Venere in Capricorno per 4 mesi: a Toro, Vergine, Capricorno e Pesci dice proprio un gran bene e, passata questa turbolenza, anche gli Scorpioni potranno godere dei favori del Pianeta dell’Ammore.
  • 5/11 Mercurio in Scorpione, curioso fino all’ossessione, strategico fino alla paranoia, favorirà viaggi e scambi commerciali per i Segni d’Acqua, Cancro, Scorpione e Pesci ed anche per Vergine e Capricorno.

Curioso di sapere cosa ti aspetta nelle prossime settimane?

Ti aspetto qui con il “bollettino astrologico per naviganti”!

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *