Transiti astrologici: bollettino per naviganti dal 7 al 13 Marzo

Cari AstroMusichieri ed AstroCanzonette,

tempo di riprendere il fiato nella settimana in cui in Cielo succede poco, mentre si affievoliscono i transiti astrologici della scorsa e quelli della prossima stanno caricando le batterie:

  • 10/3 Mercurio lascia il thinking outside the box, per rifugiarsi nel mare emotivo dei Pesci, dove smette di analizzare i dettagli, di programmare o ideare e si solleva per abbracciare gli ideali, le visioni: anziché dedurre, qui, induce ed induce a considerare le piccole cose come parte del disegno generale. A volte, legati come siamo al terreno, finiamo per perderlo di vista: è tempo di sognare in grande, al di là di ogni concretezza. Per dirla con quel Pesci di Tiziano Ferro: “Ti permetto di sognare”. Perciò, Segni d’Acqua, e soprattutto tu Cancretto ancora stordito da quattro mesi di Venere opposta, è tempo di ricominciare a sognare.
  • 13/3 sognare è la parola d’ordine anche di questa giornata, con una Luna in Cancro, malinconica e sonnacchiosa come una serata d’inverno, ed il Sole che incontra il secondo padrone di casa, il Dio del Mare, Nettuno. E la conversazione tra i due volge tutta sul credere nei propri sogni, anche in quelli più improbabili, quelli che fanno battere il cuore e che, quasi mai, hanno a che fare con gli oggetti. Come direbbe un altro cantautore nato sotto il segno dei Pesci, Ligabue: “Sono sempre i sogni a dare forma al mondo, sono sempre i sogni a fare la realtà”.

Decisamente non la più attiva delle settimane, anzi… tenete la copertina vicina, ed una tazza di camomilla, riguardate le fotografie, chiamate una persona amica, meditate, ascoltate della musica rilassante.

Posso permettermi di consigliarti questa?


Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento