Yves Saint Laurent è nato il 1 agosto sotto il segno del leone

1 agosto: Yves Saint Laurent

Yves Henri Donat Mathieu Saint Laurent è nato nell’Algeria francese il 1 agosto 1936 sotto il vulcanico segno del leone.

 

Non starò qui a cantar le lodi di questo grandissimo stilista, interprete unico degli stili e della moda che ha regalato al mondo genio e intuizioni, ma mi servirò di una parte della sua vita professionale per regalare conforto a chi sul lavoro si sente bistrattato. Sappiamo che Yves Saint Laurent fece il suo ingresso nell’Haut Couture a casa Dior, di cui divenne il direttore artistico alla morte del suo fondatore, Christian. Dopo poco però Yves dovette lasciare perché chiamato sotto le armi in occasione della guerra Franco-algerina, che per lui fu un’esperienza così traumatica da richiederne il ricovero in un ospedale psichiatrico. Le cure che Saint Laurent ricevette lo condannarono alla depressione e alle droghe a vita. E in questo periodo fu anche licenziato dalla maison Dior, ulteriore batosta durante il dramma che già stava vivendo. Tornato in Francia lo stilista intentò causa e, vincendola, ebbe l’occasione di fondare il proprio marchio. Quanto questa azienda abbia beneficiato del genio del proprio fondatore è cosa notoria. Insomma il classico esempio del portone che si apre dopo che si è chiusa la porta, magnificamente interpretato dall’esperienza di Yves Saint Laurent, che nonostante non sia più tra noi, non dimenticheremo mai.

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *