25 giugno: George Michael

    Nati il 25 giugno sotto il segno del Cancro: George Michael

    Gli anni 90, i colori, la fantasia, le canzoni spensierate e quelle più intense e romantiche e tra i protagonisti ancora oggi attivissimi e riconosciuti c’è lui George Michael. Grande voce, grande presenza scenica, grande creatività. Ha incarnato la leggerezza con gli Wham, ha espresso capacità interpretativa con gli album da solista, è stato indimenticabile con i Queen in un concerto che viene trasmesso e ritrasmesso e che non stanca mai.

    In quasi trent’anni di carriera ha collezionato successi su successi, cantato con i grandi, da Stevie Wonder a Pavarotti, da Withney Houston a Elton John, partecipato a iniziative benefiche e preso posizioni politiche molto chiare.

    Ma è anche un personaggio tormentato e criticato. E’ stato tra gli ultimi dello star-system a fare coming out, secondo me, solo perché gli piace farsi gli affari suoi. D’altra parte un Cancro nato nell’anno della Lepre difende la propria intimità e separa la vita privata dalla carriera

    Buon compleanno George, che tu sia molto felice!

    Se ti è piaciuto questo articolo, seguici sulla nostra pagina Facebook!

    Che Giove Assista chi condivide!

    Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti alla newsletter!

    Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.