OROSCOPO CINESE: 12 MODI DI ESSERE SCORPIONE

Oroscopo cinese per il segno dello Scorpione

per sapere il tuo segno cinese consulta la tabella qui

Quando il Sole entra nel segno dello Scorpione nascono persone profonde, passionali ma è molto diverso essere UNO Scorpione nato nell’anno della Capra o in quello della Lepre. Ecco la rassegna delle 12 combinazioni dell’ Oroscopo Cinese con il Segno dello Scorpione:

Lo Scorpione nato nell’anno del Topo

Intelligente, acuto, sagace. Lo Scorpione nato nell’anno del Topo è intuitivo, capace di andare a fondo nelle cose senza fermarsi alle apparenze. Guarda il mondo e gli altri con uno sguardo privo di pregiudizi, curioso e un pochino diffidente. Adora le schermaglie verbali con persone che ritiene intelligente, ma non perde neanche un secondo in discorsi vuoti o discussioni inutili. Il tempo è prezioso e serve per lavorare, studiare, crescere e migliorarsi. Ha sempre un obiettivo in mente e lo raggiunge a modo suo e con il suo ritmo, gli altri sono utili comparse e sono pregati di non disturbare. Non è facile ingannarlo, sa leggere tra le righe e, nella professione, è tra le combinazioni che hanno più successo. Purtroppo è vendicativo e, se offeso, studia terribili ritorsioni. Però, diciamolo, che fascino e che sensualità! La combinazione Scorpione Topo è nata per l’amore (intendo sessoJ)e, se si presentano le condizioni necessarie, è capace di far perdere la testa a chiunque.

Lo Scorpione nato nell’anno del Bufalo

Lo Scorpione più determinato…come se ce ne fosse bisogno! E il Bufalo più comunicativo che, come tutti i Bufali, preferisce la pratica alla teoria. Volontà di ferro, su questo non ci piove. Se ha un obiettivo si concentra sul suo raggiungimento e taglia fuori qualsiasi distrazione, fino al punto di isolarsi. Ed è un peccato perché sapendo un sacco di cose che, per natura, approfondiscono e sarebbe bene che le comunicasse anche agli altri. Con un po’ di pazienza e rispettando i suoi ritmi da lui si impara moltissimo. Ha resistenza ed energia e sembra che nulla lo stanchi. Chiaramente ha dei limiti, come tutti, ma ha anche la capacità di riprendersi rapidamente e passa da aver fatto le ore piccole agli impegni quotidiani fresco come una rosa. E’ curiosi e ama viaggiare. Ed ora i punti deboli: testardo come pochi e facile agli scoppi d’ira, su cui rimugina per giorni. E’ un partner solido e presente ma non sopporta indecisione e lamentele. Siete avvisati.

Lo Scorpione nato nell’anno della Tigre

Sapete di che cosa ha paura uno Scorpione nato nell’anno della Tigre? Proprio di niente! Chi nasce nell’anno della Tigre sotto il combattivo segno dello Scorpione non teme il pericolo, è coraggioso e ha un atteggiamento talmente sicuro e indipendente che si stenta a credere che abbia bisogno di qualcosa sia in senso pratico sia in senso emotivo. Eppure ha una vita interiore intensissima e il suo cuore vive con estrema sensibilità le cose belle e le cose brutte. Se ama lo fa totalmente, se odia … anche. Come tutti, se colpito, sanguina, ma non si fa fermare: si lamenta un po’ e riprende il combattimento. Solo chi lo conosce bene sa che che sotto l’estremo senso pratico e lo sguardo disincantato sulla realtà si nasconde un cucciolone desideroso di coccole e carezze, almeno fino alla prossima sfida. Se si lega, lo fa per la vita e da partner pretende la stessa dedizione, protezione, passione che è pronto a dare E’ un amico leale e protettivo, ma che non esita un istante a sbattervi la verità in faccia, bella o brutta che sia. Diciamo che il tatto non è la sua dote principale!

Lo Scorpione nato nell’anno della Lepre

Uno Scorpione dolce e diplomático e una Lepre che ostenta sicurezza. Ha molti ammiratori perché unisce la forza e la sensualità dello Scorpione alla dolcezza della Lepre; ha senso pratico ed è organizzatio: un motivo in più per fidarsi di lui. Sebbene sia guidatoi dal cuore e scelga il partner sull’onda delle emozioni, non è così facile da conquistare. Il suo lato più tenero e sensibile ha bisogno di una persona forte e affidabile, che possa sinceramente ammirare. Se manca la stima, non se ne fa niente. E’ un ottimo insegnante ed è sempre al passo con i tempi: che si tratti di moda o di tecnología, di libri o di auto, sa sempre qual’è l’ultima novità. Ha uno stile personale e discreto e non passa certo inosservato. La maturità porta finalmente l’equilibrio tra la vita professionale e quella privata, per lo Scorpione nato nell’anno della Lepre, questa è la felicità!

Lo Scorpione nato nell’anno del Drago

Ecco uno Scorpione ottimista, solare, che sogna in grande. Come resistergli? Il fascino e il carisma del Drago e la passione, la sensualità dello Scorpione gli danno una personalità magnetica e la capacità di concretizzare le idee e perseguire gli obiettivi. E’ ambizioso, determinato e sa impegnarsi e lavorare duro. L’unico difetto in questo panorama è che, pur amando il gruppo e la squadra, sta meglio se cammina da solo. Meglio libero professionista che impiegato, meglio single che sposato. Ma siccome quello che fuggiamo è spesso quello di cui abbiamo più bisogno, ecco che un lavoro subordinato in un ambiente new-qualcosa, potrebbe aiutarlo ad esprimere le doti di organizzazione e collaborazione; allo stesso modo un partner che non si lascia incantare o sopraffare lo intrigherà e lo legherà per la vita in un rapporto altamente stimolante e soddisfacente.

Lo Scorpione nato nell’anno del Serpente

Lo Scorpione nato nell’anno del Serpente è il più affettuoso, tenero e generoso tra gli Scorpioni. I due segni, quello cinese e quello occidentale hanno solo da guadagnare dalla combinazione. Il Serpente ha un pensiero rapido e lo Scorpione ha una mente affilata e ambedue non si fanno incantare dalle apparenze. Lo Scorpione è intuitivo e il Serpente persuasivo e ambedue sono sensuali e affascinanti. Come non credere che siano in grado di arrivare dove vuole? Ciò che lo frena è la pigrizia, che a volte prende il sopravvento, e l’eccessiva critica verso sé stesso. Si mette in gioco totalmente per quello in cui crede e per quello che sente. In apparenza è molto sicuro di sé stesso, ma è solo una maschera che protegge la parte più sensibile e dubbiosa del suo essere. Ma non si perde d’animo! Tra un colpo di fulmine e l’altro, fa esperienza e alla fine avrà il partner ideale e il lavoro perfetto.

Lo Scorpione nato nell’anno del Cavallo

Lo Scorpione nato nell’anno del Cavallo è un ribelle. Punto. Ma non pensate a un disadattato o a qualcuno che vive ai margini della società. Tutt’altro. E’ perfettamente integrato: lavora sodo, studia, si impegna, fa carriera ma con le sue regole, il suo ritmo e le sue alleanze. Non si lascia imporre niente, semplicemente scivola via o fa resistenza passiva… e poi fa quello che vuole loro. Come tutti, ama le comodità, ma sa anche accontentarsi, non è capriccioso e sa apprezzare l’essenzialità che lo riporta sempre al centro di sé stesso. Si rispetta e si trova bene con persone, partner, soci o capi e colleghi che gli danno spazio e che incoraggiano e supportano le sue scelte. Ha bisogno di consigli? Assolutamente no! Tranne forse uno: meglio pensare prima di parlare, forse il mondo non è ancora pronto per le sue sorprese!

Lo Scorpione nato nell’anno della Capra

Secondo l’oroscopo cinese le persone nate nell’anno della Capra sono gentili, dolci, affettuosi, amanti del bello e dell’arte e troviamo queste caratteristiche anche nello Scorpione nato nell’anno della Capra, ma tutto condito dalla spezia della passione. I due segni si bilanciano e si armonizzano ammorbidendo i difetti e aumentando l’effetto dei pregi. Il pessimismo e la sensibilità che Capra e Scorpione hanno in comune diventano la prudenza che, però, non frena gli slanci entusiastici e la capacità di entrare in sintonia con gli altri senza farsi sopraffare dai loro bisogni. Che bella combinazione! Come sempre quando c’è di mezzo la Capra la sensibilità artistica è molto presente e con la fantasia pianificatrice dello Scorpione è facile che la vena bohemiene si faccia sentire in qualche modo … anche nel tipico impiegato di banca! In amore sono fantastici: seducenti e affascinanti propongono all’essere amato un irresistibile mix di dolci coccole e piccanti fantasie. Come resistere?

Lo Scorpione nato nell’anno della Scimmia

Non ci sono limiti a quello che uno Scorpione nato nell’anno della Scimmia può fare. Curiosità inesauribile, capacità di approfondimento, vivacità caratteriale, fisica e intellettuale… meno male che hanno dei momenti di riposo e pigrizia che nel loro caso è sanissima! Vivono proiettati nel futuro: la Scimmia fa mille progetti che lo Scorpione ha la determinazione di portare a termine e la flessibilità di variare strada facendo. Tra l’entusiasmo della Scimmia e la capacità di persuasione dello Scorpione, non si scappa: è impossibile non essere risucchiati nel turbinio della sua inventiva e poi… è divertentissimo! Ha la grande capacità di sdrammatizzare le cose serie e di trovare il lato divertente della normalità. La loro mente, nonostante il moto perpetuo, ha la capacità di concentrarsi e di raggiungere rapidamente il nucleo del problema e risolverlo o aggredirlo fino a che non si sgretola. Impossibile annoiarsi con uno Scorpione nato nell’anno della Scimmia, se lo vedete troppo tranquillo è perché sta pensando al prossimo progetto!

Lo Scorpione nato nell’anno del Gallo

Un immagine che illustra bene la combinazione Scorpione Gallo è quella dei fuochi artificiali che illuminano la notte estiva. Parole come monotonia e routine gli fanno venire la pellagra e troppa calma nel lavoro o nella vita privata provoca per reazione uno scoppio improvviso di attività. Nella vita privata, meglio litigare che annoiarsi e nel lavoro, meglio un bello scontro o un colpo di testa che una calma piatta. Lo Scorpione nato nell’anno del Gallo unisce i pregi comuni del segno occidentale e di quello cinese: energia, approfondimento, comunicativa e idealismo, ma, purtroppo, anche i difetti: pedanteria, aggressività, testardaggine e prepotenza. Lo salva il fatto che ha un gran cuore e che, dopo aver stressato le persone a lui vicine, sa avvolgerle in un abbraccio di attenzioni e tenerezza da perdere la testa. E’ perfetto per prendersi responsabilità e per proteggere le persone che ama. E’ guerrieri, ma è bene che impari a ponderare le reazioni.

Lo Scorpione nato nell’anno del Cane

Lo Scorpione nato nell’anno del Cane ha le antenne sensibilissime che captano gli umori e le atmosfere che lo circondano e sa adattarsi senza fatica a qualsiasi situazione. Però, da bravo Scorpione, mantiene sempre la propria individualità e, come il Cane, sa accentuare di volta in volta le caratteristiche che lo rendono più gradito. Un bel gioco di equilibrio che lo fa apprezzare nel lavoro e ne fa un compagno di vita solido e affidabile. Ma lo Scorpione nato nell’anno del Cane non è privo di armi d’offesa, tutt’altro! Quando la comprensione e la pazienza finiscono o quando vive un’ingiustizia, dalle sue fauci stilla il veleno e non si ferma finché l’avversario non è al tappeto. Meno male che non tiene rancore, una volta risolto il problema tutto viene dimenticato… lui dimentica, gli altri si tengono alla larga!

Lo Scorpione nato nell’anno del Maiale

Se incontrate uno Scorpione ottimista, cordiale, aperto che ama stare al centro dell’attenzione, generoso con le parole e con i fatti è quasi sicuramente nato nell’anno del Maiale. Questo segno dell’oroscopo cinese ha caratteristiche che influenzano profondamente il segno dello Scorpione aiutandolo a tirar fuori il meglio di sé senza che venga troppo influenzato dalla sua normale diffidenza. Calore emotivo e simpatia, è vero, ma anche un grande bisogno di spazio fisico ed emotivo. Danno tanto, ma hanno bisogno della loro autonomia che non viene mai sacrificata, ma offerta in dono. Un dono prezioso, sappiatelo. Sono persone che parlano con tutti, di tutto, non conoscono la noia neanche nella sala d’attesa del dottore. Come sapete la pazienza non è la dote principale dello Scorpione, che facilmente si sente attaccato e perde le staffe, ma il segno cinese del Maiale è pacifico e si lascia molto meno influenzare dalle azioni altrui. Ciò che viene invece aumentato al quadrato dall’unione del segno cinese con quello occidentale è la sensualità… non male, vero?

Che Giove Assista chi condivide!

Commenti

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.