11 dicembre: Marco Pierre White

Sagittari in cucina

    Nati l’11 dicembre sotto il segno del sagittario: Marco Pierre White

    Lo ammetto, ho un culinary crash per Marco Pierre White. E, guardando la foto qui sopra, penso che concorderete con me sul fatto che sia un tipo quanto meno interessante. Se poi pensate che è uno chef pluristellato e che come lo fa lui il risotto…il mix è davvero hot.

    Non è probabilmente conosciutissimo in Italia, ma se siete appassionati di cucina, di Masterchef e via dicendo, ne avrete sicuramente sentito parlare.

    Marco Pierre White è nato a Leeds l’11 dicembre del 1961 sotto il visionario segno del Sagittario.

    Per cominciare buttiamo lì che è stato lo chef più giovane a ricevere tre stelle Michelin. Basta come presentazione? Diciamo anche che ha fatto da maestro a chefs superstar come Gordon Ramsay e Heston Blumenthal. Oltre al business della ristorazione, è impegnatissimo in televisione, con innumerevoli partecipazioni a serie televisive di successo.

    Da Sagittario indipendente e ribelle, ha pensato bene di restituire le stelle Michelin di cui sopra in quanto riteneva di essere giudicato da gente che ne sapeva meno di lui. Il Sagittario, si sa, è leggermente saputello…Ma l’ha anche fatto per essere libero di reinventarsi, e anche qui ci siamo con le caratteristiche del Sagittario, che non è certo uno da posto fisso tutta la vita.

    Forse è la classe, forse è l’essere stato da sempre enfant terrible della scena culinaria britannica, forse è quell’essere British ma con sangue italiano (e, permettetemi, in lui si vede benissimo l’impronta di mamma Maria Rosa), forse è che ogni tanto è cattivello e incute un po’ di timore, ma è anche un vero leader, giusto e illuminante, fatto sta che Marco Pierre White piace e non ci si stanca mai di guardarlo e di sentirlo parlare, specialmente quando incalza i giovani chef ripetendo ininterrottamente frasi come “where is my lamb?” e “yes, Marco!“.

    Auguri a Marco Pierre White, nato sotto l’avventuroso segno del Sagittario.

    Se ti è piaciuto questo articolo, seguici sulla nostra pagina Facebook!

    Che Giove Assista chi condivide!

    Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti alla newsletter!

    Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.