13 giugno: scaldaci tu Chris

Più americano di lui c’è soltanto il Presidente in persona.
Veste perfettamente il ruolo di eroe dai sani principi, sia che indossi una tutina aderente durante la II Guerra Mondiale, sia che si infiammi per un nonnulla, o che da fuggiasco impenitente tifi per una squadra di calcio femminile della nipote, vestendo la maglia delle Petunas.
Osserviamolo nel dettaglio: alto, biondo, occhi azzurri con una tartaruga che neanche M. Phelps si sogna , Chris si specializza in ruoli tratti da fumetti; è sufficientemente impressionante l’uso degli effetti speciali che in Capitan America lo trasformano da smilzo gracilino a quel pezzo di Marcantonio che è.
Io personalmente lo preferisco nel ruolo un pò nerd di THE LOSERS, versione contemporanea di A Team, dove insieme ad una mandria di altri Ganzi, fa fuoco e fiamme per riscattare il proprio onore e nome e alla fine pur non riuscendo totalmente nell’impresa, fa la sua rocambolesca apparizione alla partita di fine campionato della nipote. Meraviglioso… Quel genio del regista ha capito che avendolo davanti, sarebbe stata una privazione per tutto il genere umano, non farlo spogliare anche di poco, riuscendo ad inserire questo separé in maniera davvero azzeccata, riuscendo ad accontentare quella fetta di audience femminile…
Menzione speciale va a I Fantastici 4, che credo abbia colto nell’immaginario femminile mondiale la vera essenza del nostro Chris, che nelle vesti della Torcia Umana, fa salire la temperatura e anche qualche altra vampa! Non male anche nei ruoli comici, come in Sex List, dove da impenitente playboy si riscatta soltanto per il vero amore…. ah che gioia!
La maison Gucci l’ha voluto come testimonial accanto a Rachel Wood per la campagna del profumo Guilty: COLPEVOLE…(avete notato che sti profumi con sti manzi da competizione non hanno mai dei nomi da tonno, che ne so Eau du Baccalà, oppure Essence de Masch?)

Ma non voglio risultare banale, perchè Chris non è propriamente solo un pezzo di carne, curiosando qua e là ho scoperto che pratica il buddhismo, pertanto segue la filosofia più rispettosa verso tutti gli essere viventi, e se davvero “Ad ogni azione, corrisponde egual reazione”, lui quello che ha ottenuto, lo ha meritato in pieno.  Io lo trovo semplicemente fantastico.

CHRIS ROBERT EVANS, E’ NATO A SUDBURY IL 13 GIUGNO 1981, SOTTO IL FILOSOFICO SEGNO DEI GEMELLI

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento