17 giugno: Welcome Miss Liberty!

Quando approdò al suo porto di destinazione – New York – era sezionata in 1883 scatoloni. Forgiata dalle sapienti mani del mitico Gustave Eiffel (si esattamente quello della Tour a Parigi) era un dono della Francia agli Usa, a simbolo dei rapporti d’amicizia fra le due nazioni.

Partita in tutta fretta da un porticciolo francese, ha navigato più del previsto nell’Oceano, tant’è che come tutte le signore di stile e di una certa, si è fatta attendere. Effettivamente la sua messa in posa era prevista in occasione del centenario della Dichiarazione d’Indipendenza Americana, ma i suoi capricci hanno posticipato la sua “pubblica uscita”, così gli americani per salvarsi da un empasse, hanno pensato bene di inaugurarla 10 anni dopo! Si sa cifra tonda piace sempre.

Lei, donna dalle forme giunoniche (per così dire), alta 97 mt compreso il basamento, indossa una “semplice” toga, sorreggendo fieramente in una mano una fiaccola – simbolo del fuoco eterno della libertà – nell’altra stringe invece una tavola con incise le seguenti lettere «July IV MDCCLXXVI” – Giorno dell’Indipendenza Americana. Ai piedi, giusto per accessorio, vi sono poste delle catene spezzate – rappresentazione della liberazione dal dispotismo inglese. La testa è adorna di una corona a sette punte (io avrei preferito un bel diadema di diamanti, e via) a rappresentare i sette continenti.  Insomma diciamo che non passa certo inosservata, infatti la si vede da 40 km di distanza!  Per la serie, io sono donna, gemelli e me ne vanto!

Per i primi emigranti, era il simbolo di una nuova vita, di una terra di promesse e speranze, che aspettava solo di essere colonizzata da altre popolazioni, per divenire la potenza mondiale di oggi.

Per me, che non ho ancora avuto il privilegio di porle i miei omaggi, è l’emblema della “fierezza francese” – una moderna Marianne – adottata dagli americani.

Lei per me è New York, per il resto del mondo è Patrimonio Unesco.

MISS LIBERTY, APPRODA A NEW YORK IL 17 GIUGNO 1885, SOTTO LA BENEDIZIONE DEL SEGNO DEI GEMELLI

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

1 comment

Lascia un commento