17 marzo: viva l’Italia!

Centocinquantunanni e non sentirli, questa è l’Italia. Questi siamo noi.
Ma di che segno siano gli Italiani è difficilissimo da scoprire. Sono impazzita nel cercare qualche informazione, un grafico, una statistica, uno studio di settore… niente.
Nella mia testa ho già l’immagine disegnata: un cartina geografica, tipo quella delle previsioni del tempo, dove al posto del sole, delle nuvole, della pioggia si alternano i segni zodiacali, almeno quelli in maggioranza.
Quanti nati sotto il segno dei pesci vivranno in Lombardia? E in Basilicata? E la maggior parte dei Sardi di che segno sarà?? Io che sono un Leone, mi troverei bene in Abruzzo insieme a tutti quei.. boh.. Saggittario? Forse. Forse Scorpione.. non lo saprò mai, almeno finchè nel censimento Istat non dedicheranno almeno dodici quadratini e dodici righe allo zodiaco… a noi spetterà disegnare le crocette!

ITALIA UNITA, NATA IL 17 MARZO 1861 SOTTO IL SEGNO DEI PESCI.

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento