18 agosto: nessuno mettera’ mai Patrick in un angolo

Se dovessi immaginare di preparare un baule pieno di cose che presentino gli esseri umani agli alieni, per dare un’idea di come siamo, di quello che abbiamo fatto, di quali sono le nostre emozioni…beh presenterei certamente il ballo come una delle migliori espressioni della nostra anima. E per farlo forse presenterei loro anche questo film. Anzi senza forse. E sono sicura che al suo “Nessuno puo’ mettere Babe in un angolo”, tutte le aliene letteralmente impazzirebbero!!!

Figlio di un ingegnere e di una insegnante di ballo, Patrick inizia a studiare danza proprio nella scuola di sua madre…dotato di incredibile talento (ed innegabile prestanza fisica !!!) si trasferisce a New York per continuare e perfezionare la carriera di ballerino, recita in alcuna musical e decide poi di partire alla conquista di Hollywood…che dite, ci e’ riuscito???

La storia della sua vita sembra essere molto vicina in molti punti a quella dei suoi film…compresa quella della storia d’amore con sua moglie Lisa, conosciuta nella scuola della madre quando lui aveva 20 anni e lei 15, sposata al compimento dei 18 anni di lei e durata per tutta la vita. Simile al dramma dei  suoi film anche nei momenti di perdizione e sconforto, quelli dell’abbandono all’alcool e alla droga fino alla scoperta della tremenda malattia.

Ma il bello di quel baule, quello che presenteremmo con l’immaginazione agli alieni, e’ che racconterebbe quanto le emozioni degli umani e le loro azioni possano rendere gli esseri umani immortali. Perche’ nessuno mettera’ mai una vera emozione in un angolo…e l’immortalita’ e ‘forse alla fine proprio un infinito, proibitissimo ballo!!!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=WpmILPAcRQo[/youtube]

PATRICK SWAYZE e’ nato IL 18 AGOSTO 1952, SOTTO IL RUGGENTE E MUSICALISSIMO SEGNO DEL LEONE

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento