19 febbraio: Benicio del Toro

bello, macho e acquario

    benicio_del_toro_compleanno

    Nati il 19 febbraio sotto il segno dell’acquario: Benicio del Toro

    Il 19 febbraio del 1967 nasce Benicio Monserrate Rafael Del Toro Sánchez, meglio conosciuto come Benicio del Toro (e io che pensavo di avere un nome lungo…).

    E’ bravo e bello. Ha partecipato a filmoni di un certo livello, vedi, ad esempio, The Usual Suspects, Traffic, Che, Fear and Loathing in Las Vegas e 21 grams.

    All’inizio della sua carriera gli facevano fare solo la parte del drug dealer o del criminaluccio da poco in serie televisive come Miami Vice e simili (Vedi stereotipo del maschio latino a Holliwood). Eh ma poi, nella sua scintillante carriera, altro che criminaluccio. Le sue rivincite Benicio del Toro se le è prese eccome, vincendo, fra i vari premi, anche un Oscar.

    Come ogni acquario che si rispetti, è indipendente e ci tiene alla sua libertà. E’ famoso per la sua dichiarazione “Perché dovrei sposarmi? Così poi posso divorziare?” e per non aver nessuna intenzione di rinunciare ai suoi spazi con l’invasione di moglie e figli. Una figlia ora ce l’ha, ma, dice, non è in una relazione di coppia con la madre della pargola.

    Che faccia quello che vuole a casa sua, diciamo noi. E non vediamo l’ora del suo prossimo film.

    Buon compleanno Benicio del Toro, nato sotto l’inafferrabile segno dell’acquario.

    Se ti è piaciuto questo articolo, seguici sulla nostra pagina Facebook!

    Che Giove Assista chi condivide!

    Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti alla newsletter!

    Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.