29 settembre: Mafalda

    Nati il 29 settembre sotto il Segno della Bilancia: Mafalda

    Mafalda, “figlia” del Grande Quino, nasce il 29 settembre 1964, sotto il segno della Bilancia dell’anno del Drago. Del Drago ha i tratti caratteristici: è fiera e indomita, sensibile e idealista, tant’è che in Sud-America è considerata un’eroina. Da buona Bilancia è una paladina della giustizia, non si lascia incantare dagli imbrogli della politica ed è una vera star. La sua carriera nel mondo dello spettacolo è comune a quella delle VIP in carne ed ossa, con la differenza che a 50 anni suonati non è mai stata cliente di un chirurgo plastico.

    Dopo un timido inizio come fumetto, ottiene una parte in una pubblicità per elettrodomestici, ma il suo spot non andò mai in onda. Finalmente una sua striscia viene pubblicata e da quel giorno, il 29 settembre 1964, non si è più fermata. A Buenos Aires le hanno intitolato una piazza, c’è una sua statua a “grandezza naturale” su una panchina in uno dei viali principali e al numero 371 della Calle Chile, dove è ritratta in una delle sue prime vignette, il Comune ha posto una targa ricordo che porta la dicitura “Qui visse Mafalda”.

    Ha fan illustri, come John Lennon e Gabriel Garcia Márquez, ma anche su Facebook non scherza! la sua pagina ufficiale conta due milioni e mezzo di fan e quasi 6 milioni di like.

    Insomma, compie 50 anni, ma ne ha sempre 6, con uno sguardo lucido sulla realtà e con la sua grinta che le farà ribadire sempre: “Fermate il mondo, voglio scendere!”.

    Se ti è piaciuto questo articolo, seguici sulla nostra pagina Facebook!

    Che Giove Assista chi condivide!

    Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti alla newsletter!

    Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.