3 agosto: Tony Bennett

3 agosto: Tony Bennett

Nati sotto il segno del Leone: Tony Bennett

Tony Bennett, nome d’arte di Anthony Dominick Benedetto, è considerato l’ultimo grande crooner dopo la morte di cantanti come Dean Martin, Frank Sinatra e Perry Como.

Nasce a New York nel 1926, ma ha sangue italiano nelle vene grazie al padre e ai nonni materni, emigrati in America e provenienti da Reggio Calabria, oggi compie ben 90 anni ma non sembra sentirli assolutamente, infatti festeggerà il compleanno in modo leggendario! Uno spettacolo di luci e musica in suo onore all’Empire State Building, una vera e propria cerimonia onoraria che prevede l’accensione della torre alla presenza di Tony Bennett e di un’ivitata d’eccezione, Lady Gaga, che farà simbolicamente scattare l’interruttore!

Tony ha alle spalle una carriera davvero florida, a partire dal successo Because of you del 1951, che sì è rigenerata durante i decenni, agli inizi degli anni 2000 incide due album Duets: an american classic e Duets II in cui duetta con artisti come Christina Aguileria, Aretha Franklin, Amy Winehouse, Lady Gaga, Paul Mc Cartney, Barbra Streisand, Steve Wonder, Judy Garland, Michael Bublé, Elton John, Elvis Costello, Celine Dion.

Diverse sono le curiosità sulla vita di Bennett, per esempio lo sapevate che nel 1952 sposa una sua fan, dalla quale ha avuto due bambini? Divorzierà nel 1971 per poi sposare l’attrice Sandra Grant dalla quale avrà altre 2 figlie.

Sul lato tv e spettacolo Tony appare come Guest star in diversi programmi, dal David Letterman Show ai Simpson, inoltre Bennett ha anche impersonato se stesso nel film con Jim Carrey Una settimana da Dio e in Terapia e pallottole con Robert De Niro e Billy Crystal.

Che dire, una vita ricca di emozioni e di successi quella Di Tony Bennett, che ha anche attraversato un periodo buio a metà degli anni settanta, rischiando un’overdorse per cocaina, ma si è ripreso in fretta ritornando sulla cresta dell’onda da vero Leone qual è!

Happy Birthday Mr. Bennett!

 

 

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *