7 ottobre: Unbreak My Heart, Toni

La fortuna bussa spesso alla porta di coloro che sono nate sotto una buona stella certo, ma avere una famiglia numerosa e talentuosa può essere davvero la svolta. Prima di loro,  i Jackson 5 avevano sfondato come gruppo, per poi rivelare fra di esso, il vero ed unico talento Michael; così accade anche per la sorelle Braxton.

Figlie di un pastore metodista, le 5 sorelle si esibiscono sotto il nome di The Braxtons, ma ben presto si palesa chi di loro è davvero una stella, e cioè Toni con la sua voce da contralto, che attira l’attenzione dei più popolari discografici del momento, che giustamente la mettono immediatamente sotto contratto.

Toni non ci mette molto a sfondare, anche perché ha dalla sua una presenza scenica che nulla ha da invidiare a modelle e attrici, e una voce che incanta. Gli anni ’90 per Toni sono un susseguirsi di successi, i suoi album vendono e soprattutto lei viene portata su un palmo di mano, come valida antagonista della mitica Whitney Houston, che fa parte della stessa etichetta discografica.

Nel 1996 pubblica una ballata memorabile “Unbreak My Heart”, il video che viene tratto,  mostra la vita amorosa di Toni accanto allo splendido modello Tyrese Beckford (Zoolander), bruscamente interrotta da un incidente fatale. Il video è girato ad hoc, non a caso anche quelle che possono essere considerate scene osè (chiamala scema, avendo per le mani quel manzo da competizione, non ha voluto farsi mancare niente, neanche la scena in doccia ad alto tasso erotico!) riescono a passare per “sentimentali”.  Il video si conclude con lei splendida e solitaria cinguettante sul palco, accompagnata da un’intera orchestra.

Purtroppo nel 2005, durante un concerto Toni si sente male e viene ricoverata per infarto. La notizia si sparge  su scala globale, e l’affetto dei fan si stringe alla famiglia, in trepidante attesa di avere notizie dall’ospedale  Per fortuna la tempra della signora, non delude nessuno, e più grintosa che mai, torna a calcare la scena producendo nel 2006 “The Time of Our Lives” che diventa l’inno ufficiale dei Mondiali di Calcio di quell’anno.

Se tanto ha ottenuto dalla sua carriera, non certo si può dire lo stesso da un punto di vista privato, sia in amore sia in salute, Toni non primeggia come nelle classifiche. Affetta da Lupus dal 2008, si è sposata con Keri Lewis nel 2001, da cui ha avuto due figli, ma dal quale poi si è separata. Le affibbiano celebri flirt, uno fra i tanti con Shemar Moore (Criminal Minds), ma purtroppo sembra che la felicità sentimentale resti spesso soltanto un miraggio. Un po’ come se le sue canzoni struggenti rispecchiassero, anzi per meglio dire, profetizzassero il suo avvenire.

Ad oggi non la si vede spesso sulle scene, ciò nonostante, Toni resta una fra le cantanti più spettacolari del panorama pop mondiale.

TONI MICHELLE BRAXTON, NASCE A SEVERN IL 7 OTTOBRE 1967 SOTTO IL DOLCE SEGNO DELLA BILANCIA.

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento