7 agosto: una leonessa sui tacchi a spillo

 

Il suo sedere ve lo ricordate tutti. Vogliamo scommettere???

Correvano i ricchi anni 90 e i cumenda milanesi andavano a passare il week end sulle terrazze di Santa Margherita. Lui e’ sulla sessantina brutto ma evidentemente ricco e non le toglie le mani di dosso. Lei e’ bellissima, bionda e sensuale come un lampone.

Arriva da non si sa dove e non si sa come l’altro che e’ bello e probabilmente un po’ meno ricco del cumenda di cui sopra. Porta il Martini Bianco, sguardi di sfida, sorsi, nemmeno una parola e lei e’ gia’ sua.

Ma, nel lasciare il vecchiardo a masturbare soltanto il suo costoso rolex, il vestito a maglia di Charlize resta agganciato alla sedia e in pochi infiniti secondi si disfa riga dopo riga scoprendo il fondoschiena più bello della storia dei film in 60 secondi. Il vecchiardo rosica. A noi servirebbe tutto il ghiaccio non per il Martini ma per rianimare i maschi presenti. Lei si impone nelle nostre menti e nel mondo del cinema. Le vendite del Martini diminuiscono e fior di marketing manager ancora ci perdono il sonno.

Mi piacerebbe non aver più nulla da dire ed invece questa donna forte come un leone, calda come l’africa (dove e’ nata) e glaciale come la Germania (da cui hanno origine i genitori) e’ una vera star del cinema. Ha dimostrato che la bellezza non conta quando si e’ capaci. Così per interpretare la serial killer di Monster e’ ingrassata 15kg, si faceva iniettare cortisone in tutto il corpo e anche in faccia prima di ogni scena. Era orribile. E bravissima. Ha vinto l’oscar che si meritava!

Adesso ha adottato un bimbo da madre single e non ha paura di nulla e bisogno di nessuno. E’ una leonessa nella metropoli di L.A.

CHARLIZE TEHERON è nata a Benoni, in Sudafrica, il 7 agosto del 1975 sotto il segno del re della foresta!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=OW5QY347dnI&feature=youtube_gdata_player[/youtube]

 

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento