CAPRICORNO: l’oroscopo di Natale

Bim bum scoppiano nel cielo

come fiori senza stelo

mille fuochi dedicati:

ve li siete meritati!

Siete stati zitti zitti

come timidi squaletti

a nuotare piano piano

due o tre metri sotto almeno

ma ad un tratto e senza sforzo

siete usciti allo scoperto

per sconvolgere la rotta:

verso il meglio e avanti tutta!

Ora è l’ora di fermarti

per il sonno e per amarti

dedicandoti un pochino

a chi vuoi aver vicino

e per dirgli senza sosta

che lo vuoi ad ogni costo!

LIBRO DELLE VACANZE: “L’eleganza del riccio” di M. Barbery

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento