SCORPIONE: l’oroscopo di Natale

Un dilemma mai risolto

tra l’ardore e il calmo volto

tra il difendere l’idea

con orgoglio da Medea

o ingoiare il fu rospetto

temperando mente e petto.

Per raggiungere il traguardo

che persegui da testardo

questa volta occorre fare

da paciere e dimostrare

che questi anni da brigante

son serviti a farti grande,

non nel corpo ma nel cuore:

che non perda mai il calore

ma per farsi temperare

faccia un tuffo dentro il mare.

LIBRO DELLE VACANZE: “Diario di un killer sentimentale” di L.Sepulveda

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento