10 aprile: titanic experience!

Era mezzogiorno quando il Titanic salpò da Southampton sulla costa sud dell’Inghilterra direzione New York dove sappiamo tutti che non arrivò mai. Qualche anno dopo Leonardo di Caprio e Kate Winslet raccontarono anche alle nuove generazioni la faccenda. Oggi per celebrare i cento anni dal naufragio, a Belfast vicino al cantiere in cui fu costruito, è nato il museo dedicato al leggendario transatlantico e alla sua tragedia. Circa 14000 mq che rievocano la maestosità della nave e il mood della sciagura; il Titanic Signature Building è un’architettura bizzarra composta da quattro edifici a forma di scafo con vetrate che dovrebbero ricordare l’iceberg… se siano di ghiaccio non lo so ma potrebbe essere. I leggendario Titanic continua ad esercitare il suo fascino attirando turisti, appassionati, “maniaci” del genere da tutto il mondo; in meno di due settimane dall’inaugurazione del museo sono state più di centomila le prenotazioni effettuate. Pare addirittura che il National Geographic abbia inserito il Titanic Museum tra le venti destinazioni imperdibili della terra! A questo punto sono costretta a confessare: ho visto il film di Cameron solo in televisione e solo una volta e forse dovrei frequentare un corso di recupero. Sono pronta, dunque, alla Titanic experience che prevede anche la celebrazione di nozze in stile, con tanto di atmosfere d’epoca in 3D.

Ah, dimenticavo, i confetti a forma di iceberg e la bomboniera a forma di scialuppa di salvataggio sono l’ultima trovata scaramantica per cercare di non fare naufragare anche il matrimonio!

IL TITANIC SALPA IL 10 APRILE 1912, SOTTO IL SEGNO DELL’ARIETE

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento