10 settembre: vorrei essere livia!

E’ curioso come nel medesimo anno, mese identico, stesso regno, siano nati due attori così simili e allo stesso tempo così diversi. Timido e irriverente Hugh, intrigante e dannatamente british Colin.

La critica parla positivamente di mr Firth in quanto attore di teatro, più che televisivo. Io purtroppo ho avuto il piacere di vederlo recitare solo sul grande e sul piccolo schermo e mi è piaciuto da subito. E’ vero che all’inizio gli sono stati affidati ruoli un po’ monotoni, l’uomo che corre dietro alla donna di turno, genere cornuto e mazziato, ma in breve, passando attraverso grandi classici della letteratura britannica, è arrivato al’Oscar (evviva!) nel 2011 con Il discorso del re, dopo averlo sfiorato per l’interpretazione del film di Tom Ford.

Colin è un grande, non c’è che dire. E’ riuscito a raggiungere il riconoscimento massimo per chi come lui è un attore, senza rinunciare a nulla. Ha una famiglia, è impegnato politicamente e attivamente. Non ha mai fatto grande scalpore per gossip o colpi di testa, conducendo una vita apparntemente normale. La cosa che ancora di più lo rende simpatico, ai miei, occhi, è che ha sposato una bellissima donna italiana, Livia con la quale vive tra Londra e Siena. Guardate un po’ la foto… sono davvero una bella coppia!

COLIN FIRTH E’ NATO IL 10 SETTEMBRE 1960 SOTTO IL SEGNO DELLA VERGINE

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento