15 MARZO: EVA LA CASALINGA TENTATRICE

Eva: la prima delle donne. Eva Longoria: la prima delle casalinghe disperata. Piccola, magrissima ed energia da vendere. Agli ultimi Golden Globe, oltre ad un accompagnatore da urlo, ha mostrato spacchi e scollature vertiginose che hanno fatto girare la testa al mondo. Del resto, se fossi dotata del suo personalino (così la mia nonna definiva i fisici super sexy) , anche io non starei proprio li a coprirlo.

 
Prima di diventare la ricca e viziata Gabrielle nel telefilm che le ha dato la fama, Eva ha fatto la ballerina (con le Pussycat dolls),  le modella, la comparsa in 90210 e un personaggio nella famosa soap opera (Febbre d’amore). Nonostante gli alti e bassi,  in cui ha alternato momenti di breve notorietà ad altri di assoluto isolamento mediatico forzato, ha sempre continuato a credere con forza nel suo sogno e oggi può vantare uno dei cache più alti mai pagati ad una testimonial televisiva (L’Oreal).

 
Eva rappresenta bene i nati oggi: grande magnetismo, forti capacità decisionali e vulnerabilità in amore. Del resto lei di delusioni di cuore ne ha prese parecchie. Dal primo marito Tyler Christopher, co star in Febbre d’amore, che la lascia in uno dei momenti più difficili della sua carriera, al secondo sposo, il cestista Tony Parker, che l’ha ripetutamente tradita fino a quando la bella Eva non ha chiesto il divorzio.

 
Ma Eva, da buon Pesci, non si è persa d’animo e ha concentrato tutti i suoi sforzi in attività politiche e di beneficenza che tutelano i diritti dei Latino-Americani. Del resto il carisma dei nati il 15 marzo è leggendario, come la loro capacità di coinvolgere grandi masse.

 
Allora a questo minuto fiore d’acciaio, cresciuto in Texas tra caccia e uncinetto, non possiamo che augurare di non essere “disperata” ma di trovare un amore felice che completi la collezioni di grandi successi che è riuscita ad accumulare.

 

 
EVA LONGORIA È NATA IL 15 MARZO 1975 IN TEXAS SOTTO IL SEXY SEGNO DEI PESCI.

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento