23 giugno: l’albero di ciliegie di Katie

A me è piaciuto subito, questo pezzo, perché sembrava una filastrocca cantata, una favola in musica, un sogno…ecco, forse avrebbe potuto scriverla la Ginny!!! E invece l’aveva scritta KT Tunstall! Fa parte dell’album di esordio di questa artista, che in un mix tra generi folk e alternative rock è riuscita a far saltare davvero milioni di fans sui prati di mezza Gran Bretagna e non solo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=PQmDUEv939A[/youtube]

Ma cosa vorrà dire con questa favola? Che un cavallo nero avrebbe chiesto di sposarla?? Ma lei dice di “no, no, you’re not the one for me!” e taglia poi la corda rimproverandosi di avere un cuore confuso…e dice di un abbandono, e della capacità di tornare…e della soddisfazione di saper dire di no! La storia a me sembra tanto quella del patrigno, marito della madre naturale di Katie, che un bel giorno dopo anni di silenzio (Katie era stata abbandonata dai genitori naturali e adottata a 18 mesi da una famiglia inglese) aveva deciso di riavvicinarla.  Lei pronta lo aveva pubblicamente rinnegato.

Morale della favola? “Hold on”, come dice Katie in altro suo famoso pezzo, “Cause the world will turn if you’re ready or not”! Vorrete mica scendere voi???

KT. AL SECOLO KATIE VICTORIA TUNSTALL, NACE IL 23 GIUGNO 1975 SOTTO IL SEGNO DEL CANCRO

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento