27 febbraio: Liz dagli occhi viola

20130227-080635.jpg
Mia nonna quando ero piccola ad ogni buona occasione mi diceva sempre che Liz Taylor era famosa per il suo sguardo… Occhi viola! Ma come facesse a saperlo lei che negli anni 60 tutti i film erano in bianco e nero non l’ho mai capito. Mi immagino i rotocalchi rosa dell’epoca… il novella duemila della provincia di Pavia con l’immagine di copertina dello sguardo della gatta sul tetto che scotta… Due fanali lilla colorati a mano!
Quando poi iniziava a preoccuparsi del fatto che i geni della zitellaggine nella nostra famiglia fossero una realta’ reale, incominciava a snocciare giù nomi in inglese, pronunciati con un che di dialetto dell’oltre Po, mettendo chiaramente le mani avanti e provando già a consolarmi: a causa di donne che ne hanno sposati mille, altre rimarranno senza, diceva. Maledette Liz Tayolr, tutte intorno a me dovevate venire ad abitare??
Il bello però veniva quando alla tivù trasmettevano uno dei suoi film, mia nonna era pazza della divina Liz; le mie prime lacrime tayloriane andarono per Torna a Casa Lessie, ero piccina me lo ricordo bene. Le successive, in ordine sparso, a seconda di quello dei palinsesti riassunti sul TV sorrisi e canzoni.
Il suo preferito?? Indiscutibilmente Cleopatra e ora che ci penso la mia passione per l’Egitto potrebbe proprio derivare da li’!!!

ELIZABETH TAYLOR E’ NATA A LONDRA IL 27 FEBBRAIO 1932 SOTTO LA COSTELLAZIONE DEI PESCI

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento