8 novembre: Gordon Ramsay

Yes, Chef!

    Nati l’8 novembre sotto il segno dello scorpione: Gordon Ramsay

    Forse non tutti sanno che Gordon Ramsay, nato in Scozia l’8 novembre 1966, avrebbe voluto fare il calciatore. La carriera calcistica si è fermata sul nascere a causa di un grave infortunio e il giovane Gordon si è dato alla cucina. E quella era proprio la sua strada! L’intuito scorpione non fallisce mai.

    Chef Ramsay, da scorpione ambizioso e tenace, è arrivato al top. Ha non una ma 16 stelle Michelin (anche se ora ne detiene 14), gestisce ristoranti in tutto il mondo, è da anni un volto noto della televisione, ha pubblicato decine di libri e produce pure batterie di pentole e servizi da cucina personalizzati. Tra l’altro è stato anche nominato Officer of the Order of the British Empire da sua maestà la Regina (si vede che Queen Elizabeth ha chiuso un occhio sulle sue maniere non proprio raffinate).

    Oltre che per tutti i successi di cui sopra, Gordon Ramsay è anche noto per il carattere irascibile che dà spesso in escandescenza. Ogni sua parola è seguita dall’ F word ed è spietato con chi non gli va a genio. Il lato dispettoso e cattivello dello scorpione l’ha mostrato in pieno quando ha servito carne ai vegetariani a loro insaputa. E l’ha fatto più di una volta.

    Ma Gordon ci piace così.

    Visto che il suo compleanno cade di domenica, secondo noi Gordon Ramsay celebrerà con un bel Sunday Roast al sangue. Alla faccia di Jamie Oliver, lo chef buono, con cui da anni scambia frecciate e cattiverie senza mezzi termini.

    Happy F*#@ing birthday Gordon!

    Se ti è piaciuto questo articolo, seguici sulla nostra pagina Facebook!

    Che Giove Assista chi condivide!

    Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti alla newsletter!

    Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.