17 Gennaio: giornata del dialetto

    oroscopo_in_pigiama_giornata_dialetto

    Oroscopo di oggi 17 Gennaio: per la giornata del dialetto vediamo che cosa parlerà ogni segno secondo l’oroscopo del giorno!

    SE VOLETE SEGUIRE OROSCOPO IN PIGIAMA LIVE LO TROVATE OGNI MATTINA ALLE 7 PER 15 MINUTI SULLA PAGINA FACEBOOK OPPURE POTETE RIVEDERE LA PUNTATA DI QUESTA MATTINA QUI

    PER INFO SU UN CONSULTO ASTROLOGICO PERSONALIZZATO CLICCA QUI

    Pigiamini buon giorno e ben svegliati! Eccoci di nuovo all’oroscopo in pigiama di oggi, martedi 17 gennaio, sopravvissuti al giorno piu triste dell’anno e oggi si parla di dialetti e lingue in genere perchè si celebra la giornata del dialetto!
    Vediamo quindi con la luna ancora per quasi tutto il giorno ancora nel segno della vergine che dialetto o li gua sarete secondo l’oroscopo del giorno:
    La bilancia già da qualche giorno ha la sensazione di parlare bergamasco stretto a lamezia terme e che nessuno lo capisca
    Anche il cancro ha la sensazione di non capire e non essere capito ma poi lui parla il li guaggio dell’amore e si mette in pace con se e con il mondo
    Il capricorno con mercurio e luna a favore parla il dialetto universale, il romano de roma
    Lo scorpione un po sborone oggi cioè sicuro di se’ parla un milanese da cumenda con anche gli inframezzi di folclore per cui il milaness è riconosciuto universalmente, oggi parcheggia il suv in doppia fila!
    La vergine rigorosissima e coltissima grazie a luna e mercurio parla un fiorentino perfetto ma non ride alle battute popolari
    Il toro strafà e ascolta la messa in latino, super concentrato!
    I gemelli di pochissime parole vorrebbero che tutti parlassero il linguaggio dei segni cosi per non ascoltarli basta chiudere gli occhi… e poi sai che silenzio meraviglioso per lui che ha i nervi a fior di pelle?
    L’acquario godereccio oggi parla un bolognese che gia al suono ti fa venire fame
    L’ariete con mercurio quadrato e giove opposto ha poca voglia di socievolezza quindi parla un napoletano strettissimo inconprensibile per chi non vive a napoli almeno da tre generazioni
    I pesci con la lun storta ma si sentono strafichi e fanno quelli che vanno in vacanza a new york e tornano con l’accento americano alla heather parisi
    Il sagittario nervosetto e un po rigido oggi peró si diverte a confondere gli inerlocutori con un accento palermitano che abbinato allo sguardo di traverso fa molto minaccioso Padrino
    Infine il leone va via liscio con un torinese cantilenante ma regale e sabaudo per cui non ti viene nessuna voglia di rompergli le scatole

    Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti alla newsletter!

    Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.