ASTRO YOGA TIPS – APRILE, I CHAKRA

I SETTE CENTRI DI ENERGIA DEL CORPO UMANO

20130321-123318.jpg

Chakra e’ una parola Sanscrita il cui significato e’ ruota o disco e indica uno dei sette centri di base di energia nel corpo umano.

La dottrina orientale che ne ha diffuso la conoscenza nel mondo occidentale considera i Chakra come aperture, porte di accesso all’essenza del corpo umano. I CHAKRA PRINCIPALI SONO SETTE (ma ce ne sono molti altri secondari, circa un centinaio, che “idealmente” corrispondono coi punti meridiani dell’agopuntura).

Il perfetto funzionamento del sistema energetico è sinonimo di buona salute. Ogni chakra sovrintende a determinati organi, e ha particolari funzioni a livello emotivo, psichico e spirituale, il bloccaggio o una insufficienza energetica nei chakra provoca solitamente disordini nel corpo, nella mente o nello spirito. Un difetto nel flusso di energia che attraversa il dato chakra provocherà un difetto nell’energia fornita alle parti connesse del corpo fisico.

Ci sono determinate posizioni specifiche sul corpo, che corrispondono ai chakra, cinque lungo la spina dorsale e due sulla testa. Ogni chakra inoltre ha un certo colore dello spettro di luce visibile: il colore intrinseco del chakra.

Vediamo ora segno per segno su quale chakra “andare a lavorare”, interiorizzando la vostra concentrazione e dirigendo l’intenzione e l’energia verso ognuno di questi centri:

MULADHARA Chakra

Situato nel perineo (a metá strada tra gli organi genitali e l’ano), indica come sta in quel momento la persona rispetto alle sue energie fisiche, se c’é un’insufficiente funzionalità, si avrà debolezza e scarsa resistenza fisica ed emozionale. Molte cose verranno vissute con eccessiva preoccupazione, ci si sentirà come se si fosse perso ogni punto d’appoggio e ogni fatto della vita diventerà insormontabile, perciò si sogneranno condizioni più facili, più piacevoli e meno faticose, generando fughe mentali dalla realtà. Nel momento in cui il nodo viene sciolto verrá emanata infinita energia e vitalitá, e questo dará il via all’esperienza spirituale.

Segno zodiacale, Toro
Parola chiave, stabilità psichica
Colore, rosso

SWADHISTHANA Chakra

Situato alla base dell’osso sacro, la sua funzione è legata al desiderio, al piacere, alla sessualità, alla capacità di provare emozioni primordiali non mentali, dal punto di vista psicologico un secondo chakra scompensato comporta mancanza di autostima, panico ed ansietà. Indica la nostra parte emozionale, le nostre paure. Per sciogliere questo nodo abbiamo bisogno di sviluppare la nostra forza di volontá, é il primo passo dell’energia verso la smaterializzazione.

Segno zodiacale, Cancro / Bilancia
Parola chiave, piacere e gioia di vivere
Colore, arancio

MANIPURA Chakra

La sua sede é a livello dell’ombelico, indica la realizzazione della persona, quanto vediamo realizzabile il nostro desiderio di vita, quanto desideriamo combattere per noi stessi, quanto ci amiamo. Chi ha uno scompenso del terzo chakra è portato a perdere il controllo delle proprie emozioni, e a sviluppare un atteggiamento aggressivo, necessario per non permettere agli altri di mettere a nudo la nostra interioritá. Quando iniziamo a sciogliere questo nodo, tutto il corpo é irradiato di energia e questo donerá dinamismo e vitalitá.

Segno zodiacale, Acquario / Sagittario / Pesci
Parola chiave, agire energeticamente, con volontá
Colore, giallo

ANAHATA Chakra

Il chakra situato al centro del cuore, se non si trova in equilibrio si tende ad amare gli altri solo in funzione dei riconoscimenti e della gratitudine che questi possono dare in cambio, é per mezzo dell’attività armonica di questo chakra che saremo in grado di entrare in simpatia con tutto ciò che esiste, e di coglierne la bellezza e l’armonia. Quando questo nodo viene sciolto si diventa liberi da ogni egoismo e attaccamento e si ottiene controllo e pace mentale.

Segno zodiacale, Leone / Scorpione
Parola chiave, amare emotivamente
Colore, verde

VISHUDDHI Chakra

Situato a livello della gola, é il centro della capacità umana di esprimersi, comunicare ed ispirarsi, la creatività intesa in senso sottile e il rapporto con i nostri sentimenti. Una delle finalità del quinto chakra è proprio quella di consentirci un certo spazio interiore, l’apertura di questo chakra ci permetterá di riflettere sui nostri pensieri e comportamenti con una mente pura e libera da condizionamenti e pensieri.

Segno zodiacale, Ariete / Gemelli
Parola chiave, sviluppare creativitá
Colore, azzurro

AGYA Chakra

É localizzato al centro della fronte, questa è la sede delle più elevate facoltà mentali, delle capacità intellettuali, nonché della memoria e della volontà. Sviluppando la nostra consapevolezza, ed aprendo sempre di più il terzo occhio, la nostra immaginazione potrà produrre l’energia necessaria per realizzare i nostri desideri.

Segno zodiacale, Vergine / Capricorno
Parola chiave, avere piena fiducia in sé stessi
Colore, indaco

SAHASRARA Chakra

È localizzato al vertice del cranio, é un chakra non fisico, che si può in buona sostanza definire l’interfaccia tra la coscienza individuale e quella cosmica. Non esiste un settimo chakra bloccato, può essere soltanto più o meno sviluppato, in relazione al personale cammino spirituale dell’individuo.

Parola chiave, pensare strategicamente, abbracciare la situazione con il pensiero
Colore, viola

20130321-170423.jpg

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento