ASTRO YOGA TIPS – FEBBRAIO

 

« La meta suprema consiste nel conservare la scioltezza del proprio corpo, perché il duro e il secco si rompono, il morbido e il malleabile sopravvivono. »
(Detto Shaolin)

 

ACQUARIO

 

In questo mese in cui la voglia di cambiamento sarà preponderante immergetevi in una pratica dolce che vi donerà stabilità e calma mentale. Voi che siete il terzo ed ultimo elemento d’aria dello zodiaco, avete uno spirito libero che vi porta a distaccarvi dai condizionamenti facilmente. La vostra asana del mese è Adho Mukha Svanasana, particolarmente indicata per contrastare il vostro individualismo e il vostro temperamento un po’’ “freddino”.

 

Adho Mukha Svanasana (Posizione del Cane con la testa in giù)

 

 

Partendo dalla posizione in ginocchio, spostarsi a quattro zampe e, portando il peso sulle braccia, estendere le gambe alzando il bacino. Mantenere le piante dei piedi ben a terra, espirando spingere le cosce indietro ed allungare i talloni senza sollevarli dal pavimento. Stendere le ginocchia senza avvicinarle e ruotare leggermente le cosce verso l’interno, mantenendo la posizione da 1 a 3 minuti.

 

 

 

PESCI

 

In questo mese in cui ci sarà aria di rinnovamento e mille cose da fare il vostro corpo vi richiederà un  dispendio di energia e forza fisica maggiore, abbandonatevi alla pratica con volontà forza e devozione. La vostra sensibilità e il vostro spirito sognatore si concretizzano con Baddha Konasana un asana che attraverso le prese fa risalire l’energia ai livelli più alti del vostro sistema.

 

Baddha Konasana (Posizione del Ciabattino)

 

 

Seduti a terra allungate le gambe in avanti, piegare le gambe ed abbassare le ginocchia fino a terra, unire le piante dei piedi ed avvicinarli al perineo. Tenere con le mani le dita dei piedi, e ricordardi di tenere sempre la schiena dritta. Appoggiare i gomiti sulle cosce spingendole in basso. Espirare e piegarsi in avanti, appoggiare la fronte a terra mantenendo la posizione da 1 a 3 minuti.

 

 

 

 

ARIETE

 

Per affrontare il prossimo mese vi sarà richiesta maggiore chiarezza, per prima cosa con voi stessi e poi con la persona che avete accanto, avrete bisogno di acquisire maggiore lucidità attraverso una pratica costante ed esercizi di respirazione che calmino il vostro sistema nervoso. La vostra scarsa facilità di riflessione e la vostra propensione ai “colpi di testa” saranno ben contrastati attraverso l’esecuzione di Uttanasana.

 

Uttanasana (Posizione della pinza in Piedi)

 

 

 

Partire dalla posizione in piedi con la schiena dritta ed i piedi distanti come l’apertura delle anche,  le braccia allungate oltre la testa, espirando si piega il bacino e si allungano le mani fino a raggiungere le caviglie o  il dorso dei piedi. Appoggiare il tronco parallelo alle gambe. Mantenere la posizione da 30 secondi a 1 minuto.

 

 

 

 

 

 

 

TORO

 

Il prossimo mese vi troverà irritati ed impazienti, ecco dunque che attraverso la meditazione e una pratica calmante e rinvigorente non vi farete trovare impreparati! Anche se il vostro segno è caratterizzato dall’elemento terra che dona stabilità, il vostro punto debole è caratterizzato dalla costanza nella pratica, quale miglior modo di rendervi costanti e mantenervi in forma se non con Sarvangasana, la regina delle asana.

 

Sarvangasana (Posizione della Candela)

 

 

Posizionarsi distesi supini e, inspirando, alzare le gambe alla verticale. Estendere le gambe all’indietro oltre la testa alzando il bacino ponendo i gomiti a terra e sostenendo il bacino stesso con le mani. Dopo alcuni cicli di respirazione, cercare di raddrizzare le gambe alla verticale, spostando l’appoggio delle mani alla schiena verso il basso (verso la nuca) in modo da equilibrare la posizione, mantenere la posizione per circa 1 minuto.

 

 

 

 

 

 

 

 

GEMELLI

 

A voi dei gemelli nel prossimo mese sarà richiesto di radicarvi ancora di più a terra, ecco che vi si addice una pratica in cui  dovrete tirare fuori forza e volontà per dimostrare a voi stessi fino a dove potete arrivare! La vostra costante voglia di apertura alle novità e trasgressività sarà tenuta a bada dall’esecuzione di Bakasana,  un asana che vi innalza da terra ma dove le mani sono ben premute al suolo e braccia e spalle estremamente rafforzate.

 

Bakasana (Posizione del Corvo)

 

 

Per assumere la posizione si parte dalla posizione in piedi. Pieghare le gambe, appoggiando le mani a terra e avvicinando le ginocchia alle ascelle. Puntare le ginocchia sui tricipiti delle braccia e sbilanciarsi in avanti portando tutto il peso del corpo sui polsi. Sollevare la testa e provare a staccare i piedi da terra rimanendo in equilibrio sulle mani, mantenere la posizione per 3 cicli di respirazione.

 

 

 

 

CANCRO

 

Accogliete il rinnovamento in atto e curatelo con amore, attraverso una pratica di posture che apriranno il vostro cuore e vi permetteranno di concretizzare progetti fino ad ora nascosti! Voi che siete governati dall’elemento acqua non siete preparati a reggere lunghi periodi di stress, è per questo che dovreste effettuare un asana stimolante e riscandalte come Bhujangasana.

 

Bhujangasana (Posizione del Cobra)

 

 

Distendersi prone a terra, facendo aderire il dorso dei piedi a terra. Appoggiare le mani a terra in corrispondenza delle spalle e piegare i gomiti all’indietro. Premere contro il pavimento il dorso dei piedi, le cosce e il pube. Inspirando, allungare le braccia per sollevare il torace da terra, contraendo i glutei senza irrigidirli. Aprire il petto, spingendo le scapole verso la schiena e in basso. Non irrigidire i muscoli lombari, mantenere la posizione per 1 minuto.

 

 

 

LEONE

 

Il prossimo mese vi metterà alla prova e la pazienza e la calma interiore saranno le vostre armi vincenti, voi che avete grande determinazione e siete caratterizzati dall’elemento fuoco, spesso vi ritrovate fortemente  stressati ed è per questo consigliabile che acquisiate la capacità di rilassamento attraverso esercizi di respirazione (pranayama) e asana (posture), dovreste inserire nella vostra pratica Matsyasana un’asana calmante e rassicurante.

 

Matsyasana (Posizione del Pesce)

 

 

Posizionarsi supini, con le gambe unite ed estese. Espirando, sollevare leggermente il bacino, piegando le braccia e appoggiando i gomiti a terra. Spingere il torace verso l’alto e reclinare la testa indietro, inarcando la schiena il più possibile sino ad appoggiare delicatamente la parte superiore del capo a terra. A questo punto, rilassando le spalle si toglie il peso dai gomiti, allungando le braccia lungo il busto, mantenere la posizione per 30 secondi.

 

 

 

VERGINE

 

Il prossimo mese vi troverà impazienti e disinteressati, voi che siete caratterizzati dall’elemento terra e dal pianeta Mercurio, avete capacità analitica e siete dei grandi ragionatori, è per questo che per non perdervi in un bicchier d’acqua dovreste effettuare tutte quelle asana che stimolano il chakra dell’addome (Svadhisthana) il chakra dell’intuizione emotiva. Per ottenere questo tipo di benefici questo mese è consigliabile eseguire Dhanurasana.

 

 

Dhanurasana (Posizione dell’Arco)

 

 

Partendo dalla posizione prona, con il corpo disteso sulla pancia e le gambe unite e parallele, si piegano le ginocchia portando i talloni sulle natiche e con le mani si prendono le caviglie. Inspirando, si contraggono i muscoli delle cosce facendo trazione con le braccia e sollevando il petto e le cosce da terra. La testa ed il collo rimangono eretti come a voler guardare in avanti.

 

 

 

 

 

BILANCIA

 

Febbraio vi accoglie e vi coccola, lasciate alle spalle definitivamente il 2012 , con un grande slancio, ed una grande voglia di elargire affetto a propulsione. Voi che siete dominati dall’elemento aria e siete alla continua ricerca della stabilità e sicurezza, avreste bisogno di eseguire una pratica che infonda coraggio e chiarezza mentale, per voi questo mese è consigliabile praticare Vasisthasana.

 

Vasisthasana (Posizione dell’asse Laterale)

 

Partire dalla posizione in piedi, flettere il busto in avanti ed appoggiare le mani a terra. posizionare le gambe indietro di circa un metro. Ruotare il corpo a destra bilanciando il peso sulla mano destra ed il piede destro, appoggiare il piede sinistro sul piede destro e la mano sinistra sul fianco sinistro, rimanere in equilibrio. Dopo 5 respiri eseguire l’asana dall’altro lato.

 

 

 

 

 

 

SCORPIONE

 

Febbraio vi troverà insofferenti e non in perfetta armonia con voi stessi e di conseguenza anche con gli altri, voi scorpioncini che siete governati dall’elemento acqua che vivete in costante movimento ed avete l’innata capacità di rigenerarvi in continuazione, è consigliabile immergersi in una pratica forte e rinvigorente, con l’inserimento delle asana in piedi tra cui non potrà sicuramente mancare Utthita Trikonasana.

 

Utthita Trikonasana (Posizione del Triangolo esteso)

 

 

In piedi dalla posizione iniziale di Tadasana, posizionare il piede destro in avanti in linea con il tappeto ed il piede sinistro in dietro perpendicolare al piede destro. La mano destra è appoggiata sulla tibia della gamba destra, oppure sul dorso del piede o a terra, a seconda delle vostre possibilità. La mano sinistra sale verso il cielo con le dita chiuse. Il corpo è girato di profilo e lo sguardo fissa la mano che si trova in alto. Dopo cinque cicli respiratori, eseguire l’asana dal lato sinistro del corpo.

 

 

 

 

SAGITTARIO

 

Il prossimo mese vi troverà letargici, nostalgici, affaticati, dovrete ribaltare questa situazione di stallo con una pratica energica che vi porti forza mentale e vigore fisico. Voi che siete caratterizzati dall’elemento fuoco ed avete un’indole espansiva e gioviale anticipate le previsioni astrali ed immergetevi in una pratica totalmente rigenerante che vi farà benissimo, per voi l’asana del mese è Pashimottanasana.

 

Pashimottanasana (Posizione della Pinza seduta)

 

 

Partendo dalla posizione supina, con il corpo disteso sulla schiena e le gambe unite e parallele e i piedi piegati a martello e le braccia allungate oltre la testa, espirando si ruotano le braccia fino a formare un angolo retto rispetto al suolo. Successivamente si ruota il busto fino a raggiungere una posizione ad angolo retto rispetto alle gambe, contemporaneamente allungando le braccia sulle ginocchia. Infine, si fanno scorrere lentamente le mani dalle ginocchia fino a raggiungere i piedi, appoggiando il tronco parallelo alle gambe. Respirare profondamente in modo da massaggiare gli organi addominali compressi contro le cosce.

 

 

 

CAPRICORNO

 

Febbraio vi accoglie e vi apre le porte con tanta voglia di fare dare e ricevere! Voi che siete governati dall’elemento terra e da Saturno, siete razionali ed ambiziosi per cui quale migliore modo di esprimere le vostre potenzialità attraverso una pratica forte e rigenerante? E’ consigliabile ed interessante introdurre all’interno della vostra pratica Ustrasana.

 

 

 

Ustrasana (Posizione del Cammello)

 

 

Inginocchiarsi sul pavimento con le ginocchia leggermente distanziate e le cosce perpendicolari al pavimento. Appoggiare le mani sulla parte posteriore del bacino, con le basi dei palmi sulla parte superiore dei glutei e le dita rivolte verso il basso.
   Inspirare e sollevare il torace premendo le scapole contro il retro delle costole. Staccare prima la mano destra dal fianco ed allungare il braccio destro appongiando la mano sulla caviglia, fare la stessa cosa con la mano sinistra. Dopo 5 respiri
inspirando, lasciare le caviglie e fare salice il torace, usando i muscoli dei glutei e addominali.

 

 

 

 

 

Yoga sources:

 

-web

 

-yoga journal Italia

 

-wikipedia

 

-ashtangayoga.info

 


Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento