cuore di punta (di matita)

Cari pazzi, pazzi amici oroscopoidi, mi sono innamorata di una storia e ho deciso di adottarne un pezzettino.

C’era una volta, tanti tanti anni fa in un quartiere della profonda e pericolosissima tangenziale ovest, una matita che aveva ancora molto da dire e da dare ma il suo proprietario l’aveva abbandonata in un cassetto.

Perché? Perché ogni tanto nella vita va cosi, che nemmeno tu sai bene come ma quello che più ami fare diventa ogni giorno quasi una prova tra le altre mille prove… e allora, mentre la parte pavida di te stesso distrae quella coraggiosa con un paio di birre,  vedi bene di sottrarre la tua passione sotto impegni e doveri.

Per fortuna la matita di Kids non si è data per vinta, ha atteso paziente nel cassetto che la parte coraggiosa del suo proprietario smaltisse la sbronza, che arrivasse una fata turchina di nome Marta a baciare il neurone addormentato del principe… e tutto per magia ha avuto un nuovo inizio.

Può una matita appuntita e incazzata sfilacciare le malelingue di tutti quelli che dicono che di arte non si vive? Ebbene si. La sua ce l’ha fatta!

Allora per noi e per tutti quelli che credono davvero che non ci sia felicità più vera e grande di fare quello che ci piace, per chi ama le strade alternative e soprattutto percorrerle con la vespa, per chi nei sogni ci crede senza starci a pensare troppo, ecco per tutti quelli cosi nascono le icone di Kids per Unaparolabuonapertutti … Una forma che non ha bisogno di braccia e gambe per essere umana, che ci dice tutto con gli occhi perché la bocca non ce l’ha, che si traveste senza nascondersi e che è umana davvero, perche di umano ha il cuore (nascosto).

Per vedere tutte le opere di KIDS clikkate qui http://www.flickr.com/photos/kids84/ o qui http://www.facebook.com/#!/pages/KIDS/111326638945829 oppure scrivetegli qui http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=1541559346

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

1 comment

Lascia un commento