La sosta di Venere in Gemelli nel 2020

Venere sosta in Gemelli dal 4 aprile al 7 agosto 2020

Venere è uno dei pianeti veloci che si muovono lungo il cerchio dello Zodiaco. Di solito questo pianeta ci mette meno di un mese a percorrere i 30 gradi di un segno zodiacale. Questo perché è più vicino al Sole rispetto alla Terra. Tuttavia, più o meno una volta l’anno, si ferma in una sosta ovvero resta in un solo segno zodiacale per più tempo.

Venere farà una sosta nel segno d’aria dei Gemelli dal 4 aprile al 7 agosto 2020.

Non dimentichiamoci che la sosta di un pianeta è solo apparente ed è dovuta al fatto che noi guardiamo a questi pianeti dalla Terra. Venere non va veramente all’indietro, ma nel tratto che si trova a percorrere è così più lenta della Terra nella sua orbita che noi abbiamo l’impressione che vada all’indietro. Come quando siamo su di un treno veloce che supera un treno più lento.

Quindi insomma dal 4 aprile al 7 agosto 2020 Venere si troverà in sosta nel segno dei Gemelli. Cioè dal 4 aprile al 12 maggio tutto si svolge normalmente e il 12 maggio Venere è arrivata al grado 21 del segno dei Gemelli. A questo punto (apparentemente) si ferma e diventa retrograda ovvero (sempre apparentemente) percorre all’indietro i gradi dal 21 al 5 (sempre del segno dei Gemelli). Il 24 giugno si trova a 5 gradi dei Gemelli e ritorna in moto diretto, fino al 7 agosto.

Tutto chiaro? E’ facile!

via GIPHY

Ora, che cosa comporta un pianeta retrogrado?

Non sono tutti d’accordo. Diciamo che c’è una buona corrente che se ne occupa poco (ad esempio la Lisa Morpurgo e tutti i suoi discendenti). Poi c’è una astrologia karmica che vi dà un grande significato (vedi dopo). Infine l’astrologia oraria (ovvero quella astrologia che studia i temi natale degli eventi oppure cerca di rispondere a delle domande usando il cielo astrologico) è letteralmente terrorizzata dalla retrogradazione che, secondo le sue teorie, è sempre da evitare.

Ma partiamo dall’inizio: Venere in Gemelli porta emozioni vivaci e dolci ai segni d’aria (Acquario, Bilancia e Gemelli stesso) oltre che ad Ariete e Leone mentre rende nervosetti, allergici alle coccole e recalcitranti verso lo specchio peggio dei vampiri Sagittario, Vergine e Pesci. Di solito l’influenza di Venere ognuno di noi la sente per una settimana al massimo, proprio perché il pianeta è veloce, mentre in questo caso, fermandosi in sosta, lo si sente di più, sia nel bene sia nel male.

E’ chiaro (ma che ve lo dico a fa’?!) che bisogna sempre tenere conto dei gradi. Cioè: Venere fa’ la sua sosta tra il grado 5 e il grado 21 dei Gemelli quindi tutti i segni citati sopra (sia favoriti che sfavoriti) lo saranno per i gradi specifici. Ve li spiego meglio i gradi (del vostro Sole, in questo caso):

  • GEMELLI a favore dei nati dal 25 maggio al 12 giugno
  • BILANCIA a favore dei nati dal 27 settembre al 15 ottobre
  • ACQUARIO a favore dei nati dal 25 gennaio all’11 febbraio
  • ARIETE a favore dei nati dal 24 marzo al 12 aprile
  • LEONE a favore dei nati dal 27 luglio al 15 agosto
  • VERGINE a sfavore dei nati dal 27 agosto al 12 settembre
  • SAGITTARIO a sfavore dei nati dal 26 novembre al 14 dicembre
  • PESCI a sfavore dei nati dal 23 febbraio all’11 marzo

Esempio per bionde/i dentro (non necessariamente fuori): se io sono nata il 20 marzo e ho il Sole a 29 gradi del segno dei Pesci sentirò l’influenza (negativa, in questo caso perché sono i Pesci) solo per pochissimi giorni. Nulla di diverso dal solito. Se invece sono nata il 6 marzo e quindi ho il Sole a 16 gradi del segno dei Pesci questo effetto di Venere a sfavore lo sentirò molto perché “ritorna” due volte anziché passare liscia una volta solamente. Capito? Sì, dai!

Ora, noi qui abbiamo considerato i gradi del vostro Sole (il pianeta principale) ma dovreste dare un’occhiata anche alla vostra Luna e al vostro Ascendente: se li avete nei gradi citati sopra, vale la stessa cosa.

Come vi dicevo l’astrologia Karmica dà molta importanza ai pianeti nella loro fase di retrogradazione non solo nel tema natale bensì anche nell’oroscopo. NB: in quasi tutti i temi natale c’è almeno un pianeta retrogrado, quindi non andate in panico! In pratica, quando abbiamo un pianeta retrogrado nel nostro tema natale sta ad indicare un aspetto della nostra vita nel quale fatichiamo a stare concentrati sul presente, che è fonte di paranoie e di incomprensioni ma che, se compreso da noi fino in fondo, diventa un elemento di evoluzione. Il pianeta retrogrado indica un problema che ci portiamo dietro dalle vite precedenti. Questo sempre secondo l’astrologia karmica.

Per farla più facile è un pianeta che si accanisce su alcune caratteristiche (date dal segno nel quale fa la sosta) che diventano fonte di ossessione e paure oppure che ci permettono di vivere con più introspezione ed intensità un aspetto della vita. Forse con minore audacia ed estroversione fiduciosa ma di sicuro con grande capacità di guardarci nel profondo.

Ora, nonostante non ami la moda di questo periodo di giustificarsi dalle cazzate dette con un “sorry, ho Mercurio retrogrado” diciamo che anche io ci faccio attenzione quando devo prendere delle decisioni.

Quindi se (e solo se!) un pianeta retrogrado ha influenza negativa su un pianeta importante del nostro tema natale, in effetti può risultare faticoso, meno lucido, meno pronto ad esprimersi nel mondo reale.

Nello specifico, Venere (pianeta delle emozioni) in Gemelli (segno dominato dal pensiero e dal movimento) disegna un periodo nel quale i sentimenti possono essere messi al servizio del pensiero. Non tanto pensiero logico né psicanalitico ma pensiero degli altri. I Gemelli indicano in questo caso i pensieri che gli altri hanno riguardo a noi.

In generale, se Venere in sosta in Gemelli fa brutti aspetti con un pianeta importante dei nostri, diciamo che sarebbe meglio non prendere decisioni importanti quanto ad amore e simili. Inoltre, proprio perché Venere è anche il pianeta della bellezza, è probabile che questa sosta porti, a chi ne è colpito, una sensazione di non essere piacente e piacevole.

Venere in sosta a favore invece aumenta le sue capacità di far sentire la persona bella, solare, co la voglia di coccole e di contatto fisico, con l voglia di profondità intellettuale anche nei sentimenti e lo fa per più tempo.

Che Giove Assista chi condivide!

Commenti

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.