10 marzo: zero dark thirty

20130310-104113.jpg
Alla vigilia del mio viaggio a NY esce belle sale un film, documentario?, che dovrebbe osannare il sistema americano prima, durante e dopo la cattura e l’uccisione di Mr Osama Bin Laden. Be’ non so se in un multisala di New York avrò voglia di andarlo a vedere. La critica, che non vedeva l’ora di avere tra le mani una sceneggiatura così scottante, e’ ovviamente divisa tra gli estimatori del prodotto cinematografico in se’, i filo americani e gli anti americani che nel giudizio non sono obiettivi, quindi meglio non fidarsi.
Credo che il film mi potrebbe fare capire meglio come funziona il glorioso sistema made in USA, quello delle pari opportunità, della giustizia, quello dei buoni… o forse, per me, quello dei cattivi. E se fosse tutto un complotto tipo la storia dello sbarco sulla luna? Se questa Maya non fosse reale, se il film non fosse altro che il risultato di una trama scritta a tavolino per celebrare il presidente Obama e l’orgoglio nazionale?? Ci sarà mai il film girato dalla “controparte”?? Una vera produzione degna di essere nominata agli Oscar??
Be’ fino ad ora per me c’è solo un buon motivo a favore dell’opera di Kathryn Bigelow, il mio amato James Gandolfini nel cast degli attori, sarà sufficiente a farmi comprare il biglietto?? Ma…
Vi auguro buona visione e vi lascio con una chiosa tratta da una recensione che mi è rimasta impressa: “Zero Dark Thirty è un film che ha come tema principale la vendetta o la giustizia?”.
Sappiatemi dire!

Osāma bin Muhammad bin ʿAwaḍ bin Lāden, più noto come Osāma bin Lāden أسامة بن محمد بن عوض بن لادن,
COMUNQUE, E’ NATO IL 10 MARZO 1957 SOTTO IL SEGNO DEI PESCI تحت لافتة

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento