11 APRILE : JOSS STONE, esplosiva miscela di Soul Rhythm & Blues

20130408-170233.jpg

All’inizio della sua carriera molti l’hanno paragonata per via della sua giovane età a Britney Spears ma Joss Stone non ha proprio nulla in comune con la lolita del pop.

La realtà delle cose dice che Jocelyn Eve Stoker, adolescente inglese con poche esperienze ma tanta musica nelle orecchie, si è imposta per l’unicità della sua voce, bella, matura e musicale come quella di una completa e già affermata cantante soul.

Nata l’11 aprile 1987 a Dover, Inghilterra, sotto il carismatico ed intraprendente segno dell’ariete.

Il suo primo album comprato è il “Greatest hits” di Aretha Franklin, da allora suo costante modello di riferimento.

Poco dopo i 14 anni e tanti provini, Joss sta volando verso New York per altre audizioni, e qui arriva il successo, dato dai discografici che hanno creduto in lei, l’hanno spinta ad incidere l’album di debutto con alcuni veterani del “Miami sound”. Dati delle vendite alla mano, tutto sembra andare per il verso giusto.

Non le resta che continuare a confermare i pareri di chi la vede come nuova “regina del soul”. Ed ecco che nel 2011, SuperHeavy, il supergruppo formato da Mick Jagger/ Stewart Marley/ Joss Stone fa boom su YouTube con la Canzone Miracle Worker.

Tanti auguri Joss!

20130408-170327.jpg

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento