27 febbraio: Chelsea Clinton

La figliola di casa Clinton

    Nati il 27 febbraio sotto il segno dei pesci: Chelsea Clinton

    Chelsea Victoria Clinton, nata il 27 febbraio 1980 sotto il sognatore segno dei pesci, è una ragazza che ha sicuramente zittito la mamma del fidanzato quando, alla fatidica domanda “Cosa fa tuo padre, tesoro?” durante una delle prime cene a casa dei neo suoceri, ha potuto rispondere: “Il presidente degli Stati Uniti, signora”.

    Immaginiamo che anche la più loquace delle suocere non avrebbe saputo come rispondere. Ma poi, sicuramente, Chelsea Clinton l’avrebbe colpita con la sua personalità  e i suoi successi personali, nonché con la nota parlantina dei pesci, che stanno zitti poco e malvolentieri.

    Chelsea Clinton non ha solo un genitore ex presidente degli Stati Uniti: anche l’altra è infatti in corsa per diventarlo. Insomma, due genitori un po’ ingombranti, che però l’hanno sicuramente supportata nel suo percorso personale. Perché Chelsea magari non avrà in curriculum una delle cariche più importanti del mondo, ma ha comunque all’attivo una serie di successi non da poco. Per esempio l’università  a Stanford e il master a Oxford, il lavoro da giornalista e l’attuale impegno alla Clinton Foundation. Ha una varietà di interessi e di capacità come molti esemplari dei pesci.

    Attualmente, Chelsea Clinton vive a Manhattan con il marito e la figlia, aspetta un nuovo pargolo per l’estate e sostiene la mamma Hillary in campagna elettorale.

    E’ celiaca e, pare, vegana. Se così fosse, sicuramente non avrebbe l’ascendente nel segno del toro, come direbbe la Ginny.

    Buon compleanno gluten free e cruelty free a Chelsea Clinton, nata sotto il complesso segno dei pesci.

    Se ti è piaciuto questo articolo, seguici sulla nostra pagina Facebook!

    Che Giove Assista chi condivide!

    Commenti

    Lascia un commento

    Iscriviti alla newsletter!

    Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.