Oroscopo cinese: 12 modi di essere Gemelli

L’oroscopo cinese per il segno dei Gemelli
Quando il Sole entra nel segno dei Gemelli, nascono persone divertenti, vivaci, acute, sempre in movimento; ma è molto diverso essere un Gemelli nato nell’anno del Drago o in quello del Bufalo. Ecco la rassegna delle 12 combinazioni dell’Oroscopo Cinese con il Segno dei Gemelli:

GUARDA QUI LA TABELLA DEL TUO OROSCOPO CINESE

Il Gemelli nato nell’anno del Topo
Gemelli e Topo. Sono più le cose che li accomunano o che li separano? Difficile a dirsi. Cominciamo con le differenze: il Topo è Topo parsimonioso, il Gemelli ha le mani bucate; il Topo è prudente, il Gemelli è impulsivo; il Topo pianifica, è selettivo e operoso e il Gemelli è estemporaneo, poco selettivo e fa meno di quello che potrebbe… e così via. Però ambedue sono eloquenti, vivaci e rapidi, sempre in movimento e pieni d’energia. Alla fine il Topo Gemelli è divertente, innovatore (ma non troppo affidabile e un po’ imbroglione), curioso e vivacissimo. Discute tanto, ma senza astio e ha la capacità di imparare e crescere attraverso il confronto con gli altri. Studia e lavora meglio in compagnia perché è elastico ma dispersivo e capriccioso. Si annoia facilmente, ma altrettanto facilmente trova nuovi interessi. Corre il rischio, in mezzo a tanti stimoli, di essere indeciso e per questo ha bisogno di obiettivi chiari. Non brilla per fedeltà, ma è un partner con cui non ci si annoia mai. Il motto: Parole, Parole, Parole. Parla tantissimo, di tutto, ma soprattutto … di se stesso!

Il Gemelli nato nell’anno del Bufalo
II Gemelli apre la mente del Bufalo e gli toglie il paraocchi. Il Bufalo calma e scalda il Gemelli a volte troppo cerebrale. Ottima combinazione tra la vitalità, l’incostanza del Gemelli e la resistenza del Bufalo: per portare a termine anche il progetto più geniale occorre accettare di svolgere attività monotone e ripetitive e qui entra il Bufalo, che accetta la routine dove il Gemelli è, invece, recalcitrante. Abbiamo un Gemelli con i piedi per terra e un Bufalo insolitamente creativo. Sono persone accoglienti, socievoli che sanno stare in mezzo alla gente e che hanno amici sinceri. Dal punto di vista sentimentale sono affascinanti e un pochino possessivi. Sembrano persone con cui è facile andare d’accordo, ma, se sono coinvolti sentimenti forti, sono riservati e non facilissimi da capire. Vanno avvicinati con rispetto, pazienza e tanta voglia di scavare a fondo nel loro animo!

Il Gemelli nato nell’anno della Tigre
Dove sono andati? Erano qui un momento fa! Li avete visti? Un Gemelli nato nell’anno della Tigre ha un surplus di energia fisica da sfogare e si annoia facilmente per cui ha sempre qualcosa da fare o un posto dove andare e talmente tanti impegni in agenda che la sua giornata sembra fatta di 30 ore. Dorme? Poco: è una perdita di tempo. Sono persone che non lasciano indifferenti: hanno grinta, intelligenza, inventiva, fascino, passione… in una parola sono carismatici. Non si fanno influenzare dall’atmosfera generale, non si lasciano coinvolgere dalla massa: sono indipendenti, idealisti e amano sfide, avventure e rischi per cui non temono le battaglie, anche se, spesso, sono i soli a combattere. La combinazione tra il Gemelli cerebrale e la Tigre piena d’inventiva produce individui nati per creare, ideare ma non per realizzare. E’ fondamentale che trovino un ambito che li appassioni e che imparino a pianificare per diventare invincibili. Sono partner che esigono molto ma che danno altrettanto: vivono la coppia come tutto il resto intensamente e con MOLTA passione!

Il Gemelli nato nell’anno della Lepre
Ecco una combinazione che lascia stupiti: come fanno due segni così agli antipodi a generare una persona così equilibrata, persuasiva, affabile, eloquente e tranquilla? Mah, misteri dell’oroscopo cinese! Diciamo che mettendo insieme la creatività dei Gemelli e il savoir faire della Lepre e il fatto che sono ambedue analitici e con fiuto al limite della preveggenza, abbiamo persone che intuiscono le tendenze e cercano il modo migliore di approfittarne senza lavorare troppo. Il loro motto è : Ottenere il massimo con il minimo sforzo. Sono portati all’equilibrio e a evitare tutto ciò che è “troppo”, o come si direbbe oggi, “too much”. Di fronte situazioni forti o emozioni troppo intense, tendono a ritirarsi; allo stesso modo, negli affetti, non vanno affrontati in maniera diretta, ma sedotti con pazienza… se non vi seducono prima loro! Si, perché loro, con le parole, ci sanno proprio fare. I Gemelli nati nell’anno della Lepre ricevono, in aggiunta alle doti di comunicazione e dialettica che già possiedono, lo stile e la diplomazia della Lepre. Venderebbero ghiaccio agli Esquimesi e farebbero far pace ai nemici più irriducibili. Anche senza un tornaconto personale, se non contiamo la soddisfazione birichina che trarrebbero da questi traguardi. Associano l’intelligenza rapida e vivace con un fascino rassicurante che intorta chiunque. Impossibile non credere a quello che dicono, infatti ci credono anche loro! Meno male che la Lepre è dolce e sincera, altrimenti sarebbero dei geni del male!

Il Gemelli nato nell’anno del Drago
Energia inesauribile. Ecco come definire la combinazione Gemelli Drago. Secondo me si muovevano tantissimo già nel ventre materno, quelli che conosco non stanno mai fermi, male che vada tamburellano le dita! Anche loro hanno bisogno di rilassarsi, certo, ma si rilassano nella quiete della natura facendosi ad es. 20 km a piedi o 100 in bicicletta! L’attività fisica oltre a scaricarli, serve anche per focalizzare meglio problemi e soluzioni. L’irrequietezza fisica corrisponde ad una mente sempre allerta e pronta a mettere impegno, lavoro e passione nelle attività più diverse in cui, spesso, hanno successo. Sono persone sensibili, sincere e interessate agli altri che sanno leggere tra le righe e capire anche ciò che non viene detto apertamente. Hanno un rapporto strano con tempo e orari: da una parte non amano perdere tempo ( se dovete dire qualcosa, andate diritto al sodo), mentre dall’altra odiano avere scadenze troppo pressanti, le vivono come se fossero le sbarre di una gabbia. E’ facile andare d’accordo con loro, basta lasciarli fare e imparare a dire “Basta!” con gentilezza…

Il Gemelli nato nell’anno del Serpente
Una sola parola: incantevoli, nel senso che vicino a loro si è sotto incantesimo! Ipnotizzati dal fascino del Serpente e storditi dal vivace chiacchiericcio dei Gemelli. Se vi hanno scelto, non avrete scampo, avvolti dalle spire del serpente vi farete trasportare nel mondo entusiasta e vivace dei Gemelli. I Gemelli debordano energia, ma sono incostanti; il Serpente è paziente e riflessivo. Se li uniamo abbiamo persone seduttive, eloquenti e persuasive. Il Serpente da profondità ai Gemelli, che tendono a essere un po’ superficiali e il Gemelli alleggerisce certi aspetti un po’ depressivi del serpente. E’ un’ottima combinazione per gli affari e per gli studi perché la loro curiosità intellettuale li porta a esaminare tutti gli aspetti di un problema. Oltre a tutto, traggono soddisfazione dal lavoro e dall’impegno perché li fa sentire padroni della situazione. Sono amici e partner sinceri: adorano talmente chiacchierare che vi racconteranno sempre tutto. Hanno bisogno di armonia e sono molto bravi nel capire e spiegare i diversi punti di vista per cui hanno naturali doti di mediazione. Sembrano redazionalmente perfetti, ma chi li conosce bene sa che non deve mai dubitare delle loro capacità: si infiammano come la Torcia umana!

Il Gemelli nato nell’anno del Cavallo
Il Gemelli è sempre di corsa e il Cavallo salta gli ostacoli che si possono presentare. Combinazione perfetta di due caratteri con molto in comune… forse troppo! Il Gemelli ha fiuto mondano e il Cavallo è ambizioso. Il Gemelli è un animale sociale e il Cavallo ha sempre un che di aristocratico. Carriera, scalata sociale, amicizie che contano. Anche se sono nati in una famiglia normale, sapranno essere speciali e brilleranno di luce propria. Hanno molta voglia di movimento, normalmente sono sportivi ma dipende dall’ambizione del Cavallo la riuscita a livello agonistico, per il Gemelli fare sport è più una questione di divertimento. Hanno anche bisogno di evasione mentale per cui leggono molto e trovano stimolante l’enigmistica. Sono persone che per addormentarsi alla sera hanno bisogno di essere stanchi sia fisicamente sia mentalmente. Il Cavallo aiuta il Gemelli a lavorare sodo per raggiungere gli obiettivi e il Gemelli fa vedere al Cavallo che la vita è fatta anche di leggerezza. Sono persone molto “presenti” , che sanno sempre fare la cosa giusta. Ok, quasi sempre, ma non diteglielo, sono un po’ permalosi!

Il Gemelli nato nell’anno della Capra
Che cosa aspettarsi da questa combinazione? Tanta allegria, risate e serate in compagnia dove, di solito, tiene banco con aneddoti divertentissimi. Sono persone che parlano con tutti e di tutto, che hanno 100 argomenti di conversazioni ma che non sono egocentrici, anzi! Danno molto spazio all’altro e sono sinceramente interessati a conoscere e capire le persone. Quindi sono molto ricercati e il tempo passato con loro è molto gradevole. La Capra porta la sua inclinazione verso l’estetica e l’arte al Gemelli che ha sempre la testa occupata da idee estemporanee ed è al corrente delle ultime novità nei suoi campi d’interesse. Lo stile al servizio dell’attualità. Sarebbero designer, stilisti, producer ideali. Oltre a tutto, la Capra odia starsene con le mani in mano, per cui è facile che si dedichino anima e corpo a una professione artistica, o, almeno, che abbiano un hobby creativo. Amano molto la casa, che vivono come una creazione in continuo divenire: se siete in coppia con un Gemelli Capra avrete già spostato i mobili un numero impressionante di volte! Ma sono così affettuosi e divertenti che si fanno scusare tutto.

Il Gemelli nato nell’anno della Scimmia
Non ce la si può fare: se una Gemelli Scimmia decide di convincervi di qualcosa, non avete scampo! Sono talmente intelligenti, affascinanti, acuti, attori e narratori nati che vi faranno credere qualsiasi cosa. Hanno l’abilità di dire esattamente quello che si vorrebbe sentire. Sono sempre di buon umore, è rarissimo che li si veda tristi o, peggio, spenti. Già da bambini sono irresistibili: vivaci e adorabili ottengono (quasi) sempre quello che vogliono dagli adulti e dai coetanei. Hanno la grande abilità di imparare sempre qualcosa e fanno tesoro di tutte le esperienze che vivono… e sono tante e in tanti campi diversi. La parola chiave di questa combinazione è “Varietà” e il loro motto è “No alla Noia”. Cambiano spesso lavoro, e ad ogni passaggio fanno un gradino in più sulla scala del successo, perché, a dispetto delle apparenze, sanno lavorare duro. Sono genitori divertenti e presenti e, vista la loro esperienza, impossibili da imbrogliare: qualsiasi scusa possiate inventare, loro ne hanno già usata una migliore. Come partner sono fantastici, fanno sentire l’amato al centro del proprio universo; diciamo che non brillano per fedeltà, ma, se innamorati, si limitano a qualche innocente flirt.

Il Gemelli nato nell’anno del Gallo
Si, sono aperti, simpatici, teatrali e sicuri di se stessi, in una parola: estroversi! Il Gallo e i Gemelli si equilibrano bene sia per ciò che hanno in comune che per quello che li differenzia. Hanno un comportamento flessibile, sanno essere concreti e logici o spontanei e creativi a seconda di quello che le circostanze richiedono. Si adattano e sanno trarre il massimo da qualsiasi situazione. Sono ammirati per il loro stile: hanno stile in tutto, sempre. Che si tratti di una riunione di lavoro o di un giornata sulla spiaggia, sapranno sempre comportarsi adeguatamente, adattarsi camaleonticamente a chi hanno intorno e, magicamente, distinguersi sempre. Ci sono due aspetti del loro carattere che, a volte, sfuggono di mano: la teatralità e l’intolleranza alle critiche. La teatralità è un tratto che Gemelli e Gallo hanno in comune: sono artisti e vivono sul palcoscenico; e l’intolleranza alle critiche è data dal fatto che i Gemelli (spesso) sono in buona fede e che il Gallo non può proprio sbagliare!

Il Gemelli nato nell’anno del Cane
Gemelli e Cane, sono diversi e qui non ci piove. I Gemelli così vivaci, liberi, informali, indipendenti… e il Cane amante della famiglia, tradizionalista, leale e fedele. Come sempre a trovare l’equilibrio tra forze opposte è quello che hanno in comune: sono ambedue generosi, amichevoli, positivi e amanti della pace. Il Cane porta il calore dei sentimenti al segno dei Gemelli e rende il suo idealismo un po’ più concreto. Sono persone con forti principi morali, generosi, capaci di dare supporto senza secondi fini. Sono divertenti e non complicati: sono come li vedete, sia perché si piacciono come sono (Gemelli), sia perché sono aperti ai bisogni degli altri (Cane). Credono nelle persone, nelle relazioni e negli affetti: si impegnano con pazienza e dolcezza nel far funzionale le cose, sia che si tratti d’amicizia sia che sia un bella storia d’amore. Devono solo imparare a non preoccuparsi troppo e a prendere le cose come vengono per creare attorno a loro un’atmosfera calda e serena. Sono comunque sempre Gemelli e quindi, se messi sotto stress, anche i loro nervi saltano!

Il Gemelli nato nell’anno del Maiale
Il Maiale è laborioso, onesto, collaborativo e buono; i Gemelli sono allegri, eloquenti e spensierati. Ambedue mal sopportano le lamentele, gli atteggiamento negativi e la violenza. Uniamo tutto questo e abbiamo una persona socievole e comunicativa, che nel corso della vita può cambiare spesso idea e direzione (dal corso di studio alla città di residenza, dal tipo di lavoro al partner) ma che raggiungerà gli obiettivi che si posto. Visti da fuori hanno un atteggiamento un po’ hippy, ma con i piedi per terra. Per loro sono importanti la serenità, l’amicizia, l’indipendenza e il poter coltivare hobby e passioni che, a volte, rivestono più importanza del lavoro ufficiale. Sono colleghi allegri e disponibili e capi comprensivi e che sanno valorizzare i collaboratori. Profondamente aperti e onesti danno fiducia agli altri e, a volte, restano scottati. Un loro tratto, che può diventare un punto debole, è che non sono particolarmente attenti al denaro. Tendono a spendere molto per soddisfare i bisogni e i sogni degli altri e sarebbe bene che sia qualcun altro, ad esempio il loro partner, a curare le finanze. Se questo non avviene, possono o fare spese avventate o, all’opposto, percependo questa loro debolezza, diventare ipercontrollatori e quasi avari. Sono curiosi, viaggiano volentieri, amano raccogliere milioni di informazioni: leggono tantissimo e di tutto, anche l’etichetta dell’acqua minerale! E sono generosi nel divulgare quello che sanno: se avete bisogno di un consiglio andate da loro, vi daranno la loro opinione e vi contageranno con la loro cordiale vitalità.

Che Giove Assista chi condivide!

Commenti

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.