Oroscopo Cinese: 2018 anno del Cane di Terra

oroscopo cinese anno cane di terra

Per l’oroscopo cinese inizia l’anno del cane di terra dal 16 Febbraio

Il 4 febbraio festeggiamo il Capodanno Cinese, ma solo il 16 febbraio 2018 comincia l’anno del Cane di Terra Yang.

Nella metafisica cinese ogni segno è caratterizzato da un Elemento principale e da nessuno, uno o due Elementi secondari. Il Cane contiene come Elemento principale Terra e come elementi secondari Metallo e Fuoco. Per il ciclo dei 60’anni, questo è un anno di Terra Yang, quindi abbiamo simbolicamente Terra su Terra. Questa combinazione è particolarmente forte e identifica un’energia solida, stabile, decisa e irremovibile.

Nella simbologia cinese la Terra contiene i concetti di equilibrio, evoluzione spirituale, guarigione in senso fisico e psichico, cura e accudimento, ma anche rigidità, testardaggine e passività.

D’altra parte il segno cinese del Cane rappresenta il calore e la protezione dei valori tradizionali: casa, famiglia, lealtà verso gli amici, ma anche severità nell’applicare le norme e inflessibilità col rischio di diventare insensibili alle ragioni di chi commette anche minime trasgressioni.

Cosa succederà nell’anno del Cane di Terra?

Prima cosa bisogna mettere ordine nella confusione e nel disorientamento creati dal 2016 e dal 2017.

L‘anno del cane di terra è l’anno ideale per fare un serio decluttering, in senso pratico a cominciare dalle mille cianfrusaglie che abbiamo nella borsa, senza tralasciare le mail e i cassetti della scrivania per arrivare ad una bella pulizia della propria camera o appartamento, ma anche in senso di pulizia mentale: basta con i preconcetti, i rimpianti, l’attaccamento al passato, a quello che avrebbe potuto essere e non è stato, bisogna fare spazio per il nuovo.

L’anno del Cane di Terra Yang produce un’energia consapevole e costante adatta alla meditazione, allo yoga, alle discipline e alle attività volte alla crescita personale. E’ il momento di guardarsi nel profondo, riconoscere i veri desideri e decidere che cosa lasciar andare e per che cosa lottare. Preparatevi a lavorare tanto, a gestire l’inevitabile stress, ad affrontare cambiamenti; il 2018 richiederà impegno e lavoro, ma saprà elargire ricche ricompense.

Cosa fare nell’anno del Cane di terra:

Per cominciare col piede giusto conviene trovare il modo più confacente ad ognuno per rafforzare tutto quello che già funziona: fare corsi per migliorare le proprie competenze, impegnarsi a scuola e nel lavoro.

A proposito di relazioni. Chi è in coppia sappia che è un anno ottimo per sposarsi o metter le basi per una relazione che guarda al futuro. I single che non restano chiusi in casa e che smettono di frequentano sempre e solo gli stessi posti faranno nuovi e interessanti incontri, ma, ricordate, prudenza e ponderazione prima di iniziare una nuova storia.

In sintesi, nel 2018 saremo saggi se:

  • ci legheremo con persone, idee, istituzioni che guardano al futuro, che si adattano ai cambiamenti senza nostalgia per i bei tempi andati;
  • staremo alla larga da chi tiene rancore e da chi piange sul latte versato;
  • sapremo usare la diplomazia: gli ostacoli non si abbattono, si aggirano;
  • saremo pazienti e conteremo fino a dieci prima di prendere sbottare;
  • saremo pronti a dimostrare le nostre convinzioni con i fatti e non solo con le parole;
  • sapremo ponderare le decisioni che riguardano i rapporti con partner, figli, famiglia, amici.

E, in conclusione, una nota frivola: i prezzi al dettaglio dovrebbero rimanere stabili rendendo più accessibile e soddisfacente lo shopping! Ragazze, siete pronte?

LEGGI L’INTERVISTA A STESIAN HU PER CAPIRE L’OROSCOPO CINESE

Commenti

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.