ottobre green dal 10 al 16: eppur si muove, ma è Saturno!

Saturno si muove amici miei… e che succede? qualcuno tira un sospiro di sollievo, qualcuno si prepara a grandi sfide, altri sono pronti a dare il meglio di se. Ebbene, ricordate che sarete sempre voi a scegliere le risposte, i pianeti porranno solo le domande!

ARIETE: dopo due anni e mezzo di Saturno contro quasi si inizia a smettere di sperare che un giorno ce ne si possa liberare. Ed invece il tempo passa, i pianeti si muovono (anche i più lenti) e le situazioni si ribaltano: proprio come è successo al mercato delle auto che, dopo anni di indiscusso monopolio, è stato soppiantato alla grande dal mercato delle biciclette, una nuova era! Così anche per voi si inaugura la prima settimana della liberazione, della rivincita e della libertà. Quello che doveva essere estirpato lo è stato, da oggi si inizia a ricostruire!

TORO: Come nell’armadio di ciascuna di noi si sono accumulati nei lustri vestiti di diverse taglie e stili (con la speranza un giorno di entrarci di nuovo!) così nello spazio (quello infinito intorno a noi) si sono accumulati detriti grandi anche come un autobus e questa è l’ora di fare una bella pulizia: aspirare, sminuzzare, buttare. Per fare questo, nello spazio come nella vostra vita, è arrivato Saturno contro: il terribile. Ma non temete, buttare il vecchio fa spazio al nuovo!

GEMELLI: Marte è in opposizione e a voi l’idea di dovervi confrontare con gli altri e sottostare alle regole della buona convivenza vi fa venire l’orticaria. Insomma, tutti hanno il diritto di scegliere di starsene in solitudine, nel cuore della foresta fregandosene della società moderna e della sua evoluzione ed in questa settimana voi Gemelli invidierete proprio coloro che hanno fatto questa scelta come la tribù nomade degli Awa-Guajà che vive selvaggia nella foresta amazzonica. Anzi, in nome dell’idealismo che vi sostiene, potreste iniziare una battaglia in favore della loro salvaguardia! 

CANCRO: Capita certe volte di partire da una considerazione di comodo ed arrivare ad una soluzione ottima per tutti: benissimo direi. Come in Costa Rica dove con il desiderio di preservare gli animali che attirano i turisti (ed i loro denari) si è imposto un divieto di caccia in tutto il paese: gli abitanti quadrupedi festeggiano e ringraziano! Con questo trigono di Saturno e Mercurio saprete trovare anche voi la soluzione più acutamente corretta per fare tutti felici.

LEONE: questa settimana impedirvi di esagerare sarebbe come cercare di chiudervi la criniera in una cuffietta da notte! Per fortuna in quanto re della foresta le leggi ve le fate voi e nessuno si azzarderà a farvi notare che le avete trasgredite… il vostro cuore sarà pieno di contraddizioni che vi faranno friggere, come la Patagonia che è insieme terra del fuoco e di ghiacciai, fine del mondo ed inizio di una nuova dimensione. E voi, sarete lingue di fuoco o cubetti di ghiaccio? 

VERGINE: correte subito ad affittare un garage doppio ed una decina di carriole: i soldi arriveranno a palate e non vi basteranno le tasche e nemmeno il ripostiglio per contenerli tutti. Finalmente! Certo, per ringraziare i cieli di questo ben di Dio potreste fare una donazione alla Terra, la vostra, contribuendo al fondo per aggiornare la carta geologica dell’Italia. I geologi per ringraziarvi troverebbero di certo una roccia cui dare il vostro nome… o almeno un sassolino!

BILANCIA: la leggerezza aiuta a vivere meglio: e non solo quella fisica ma, soprattutto, quella dell’animo. Si inciampa? Rideteci su! Qualcosa non riesce alla perfezione? Fate spallucce! Il capo vi irrita? Disegnategli i baffi sul badge! Così hanno fatto le api in Alsazia che, seccate da una vicina fabbrica di coloranti per alimenti, hanno creato un fantastico ed unico miele blu, fucsia e verde acido. Senza fare un plisset.

SCORPIONE: la vita è piena di opportunità: basta saperle vedere e soprattutto prenderle al volo, con coraggio e grinta. Questa è la settimana giusta: quella in cui Saturno torna nel vostro segno dal lontano 1985 (ma non abbiate fretta che tanto vi farà compagnia per un bel po’). Chi l’avrebbe detto infatti che si potesse fare il giro del mondo con soli 250 euro?? E non sto parlando di autostop ma di un’auto elettrica che tanto ha consumato per percorrere 26mila km. Il mondo è quindi alla portata di tutti gli audaci e la vita è piena di “plug angels” che vi aiuteranno a fare il pieno di energia!

SAGITTARIO: visto da dietro la boccia dei pesci il nostro naso è una patata gigante e di fianco ad un grattacielo noi siamo delle formichine mute. Tutto è relativo dunque, anche i problemi e la nostra percezione di essi. Ebbene, questa settimana combattete la tendenza ad ingigantire le questioni sforzandovi di cercare un lato positivo: così ad esempio il problema dello spreco dell’acqua resta importante ma questa settimana gioiremo insieme del rapporto idrico 2012 che vede gli italiani più accorti. Festeggiamo condividendo diligentemente la doccia con la nostra dolce metà!

CAPRICORNO: la strategia è nella vostra indole, l’ambizione il vostro tratto distintivo, l’ottimizzazione degli sforzi una grande virtù: siete, più di sempre, i collaboratori perfetti! La voglia di strafare nel lavoro questa settimana si trasformerà in astuta organizzazione e, come un agriturismo in provincia di Frosinone che di giorno coinvolge i bambini nel progetto “fattoria didattica” e di notte si trasforma in osservatorio stellare, così anche voi saprete esporre un progetto al capo rammendando i calzini mentre pigerete le uve, tutto contemporaneamente!

ACQUARIO: grazie a Marte la vostra esuberanza erotica questa settimana sarà da sauna finlandese e l’unico abbigliamento adatto un asciugamano intorno alla vita… che fortunati! Per stemperare i bollenti spiriti (qualora fosse necessario) potreste inoltrarvi negli abissi marini più profondi come l’azienda Bisson di Genova che ha scelto proprio una cantina naturale in fondo al mare per far invecchiare i suoi spumanti… avreste comunque una buona bottiglia da stappare a portata di mano!

PESCI: hanno cercato soluzioni, fatto promesse, valutato progetti e preventivi ma ora sembra finalmente che il progetto del ponte sullo stretto di Messina sia stato buttato a mare, messo in soffitta, imbavagliato per sempre. Gli ambientalisti esultano! Questa settimana anche voi sarete determinati e metterete fine a qualcosa che vi trascinate dietro con poca convinzione da troppo tempo. Decidere di darci un taglio è un atto di forza, non di debolezza!

continuate a leggerci su GO GREEN VIRGILIO… 

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento