29 MARZO: W LA VESPA

20130329-095639.jpg

La Vespa nasce il 29 marzo del 1946. Ed è ancora oggi una delle creature italiane più amate nel mondo. Il simbolo di un’epoca di designer illuminati, di una vita dorata finalmente accessibile, di indipendenza e romanticismo.

L’idea era di creare un prodotto a due ruote a basso costo, una moto scooter simile a quella dei paracadutisti, ma che tutti si potessero comprare. D’ascanio, Il designer incaricato dalla Piaggio, però considerava le moto scomode e quindi rimise mano al prototipo creando una carrozzeria bassa comodane avvolgente che proteggeva il guidatore e il suo abbigliamento. Del resto si sa, noi italiani ci teniamo a fare sempre bella figura.

E la piccola moto accessibile a tutti entra nel cuore degli italiani e non solo. Spielberg, Hitchcock, Pollack, Monicelli, Risi, Moretti…. L’hanno scritturata per i propri film. L’hanno resa un’icona, un mito. Da Vacanze Romane ai Luna Pop le generazioni corrono verso il tramonto su questo mezzo davvero intramontabile.

LA VESPA NASCE IL 29 MARZO 1946 in ITALIA SOTTO IL SEGNO TRICOLORE DELL’ARIETE.

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento