60 elementi di Luc Besson

l'elemento perfetto

Oggi 18 marzo, voglio festeggiare il compleanno di un regista eccezionale. Luc Besson, oggi compie 60 anni sotto il dolce segno dei pesci. Nerd quel tanto che basta per avere una visione che riesce ad imprimere sulla pellicola 35mm, Luc Besson è multitasking: regista, sceneggiatore, produttore, solitamente di film tormentati con immagini spettacolari, tanto da lasciare gli spettatori estasiati davanti allo schermo. Basti pensare a le Grand Bleu, o al Quinto Elemento, che sono film unici non solo per la storia che raccontano, ma per lo scenario in cui essa si svolge.
Luc Besson ama il suo lavoro, ma maggiormente ama le donne, basta vedere i suoi numerosi matrimoni e soprattutto la sua splendida prole derivata. Non so se sia un aspetto tipico del suo segno, ma credo che in parte abbia sempre pensato di trovare l’anima gemella, e deluso dalla realtà non si sia mai dato per vinto e abbia continuato a cercarla. Un romantico sotto qualche punto di vista. Un sognatore sicuramente di professione. Un tipo eccentrico socialmente, ma capace di trovare la poesia anche in uno spietato sicario, e nella sua particolare personalità – Leon docet.
Un uomo che merita sicuramente la nostra attenzione, soprattutto alle sue 6 citazioni di Luc Besson più curiose.

“Ognuno di noi è diverso, io sono diverso dagli altri”

“Il mio criterio è sempre quello di fare la scelta migliore per il film. Prendi Léon: Jean Reno non era molto famoso, Natalie Portman era sconosciuta, Gary Oldman era uno dei migliori attori in circolazione. Il mix è stato vincente perché ognuno era perfetto per la parte”

“La tecnologia se usata bene libera lo spirito creativo; credo che oggi il limite sia piuttosto imposto dalla mancanza di immaginazione che per fortuna a me non manca”

“Sento spesso giornalisti che mi definiscono infantile: io mi sento perfettamente adulto”

“Oggi, se scelgo un progetto, lo faccio per entusiasmo e non per i soldi”

“Per quanto riguarda le donne io penso che rappresentino l’avvenire della razza umana, perché loro adoperano il cervello ed i sentimenti per risolvere i problemi.”

Che Giove Assista chi condivide!

Commenti

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla nostra newsletter.