8 marzo: Der Beek’s creek!

Se sei un attore e a meno di 36 anni decidi di fare la parodia di te stesso vuol dire che sei sicuro che tutti ti conoscano (e ri-conoscano!), che non hai fatto cose nella vita privata che ti porti stampate in fronte (come Katy Holmes) e soprattutto che sei davvero disposto a prenderti in giro. Allora, io ho fatto il percorso contrario: adesso che grazie a Sky sono serial dipendente non mi sono persa la prima puntata di “non fidarti della st***** dell’interno 23″ e ai risolini eccitato isterici delle due protagoniste alla battutina ” de beek c’est chic” mi sono detta: Ginny ti sei persa un pezzo. Ma ho immediatamente rimediato: James Van Der Beek era il Dawson di Dawson’s Creek, il teen drama che dal 2000 ha fatto piangere intere generazioni di giovani e fatto ingrassare di gelato sul divano le loro mamme. Io però in quegli anni eri ventenne per un soffio, facevo la barman di notte per guadagnare i primi soldi, mi sentivo il mondo in tasca insieme al pacchetto di sigarette e ritenevo che i teen drama fossero roba da ragazzini con l’acne. Adesso, ovviamente, mi sono già scaricata tutte le puntate!!! Comunque, pur nella mia estrogena vita notturna, non ho potuto fare a meno di origliare qualche commento sul serial che aveva diviso i genitori tra inorriditi e nostalgici. Fin dalla prima puntata si parlava di reggiseni e masturbazione fino ad arrivare al triangolo amoroso tra i protagonisti… Beverly Hills 90210 era in confronto il sequel di Sister Act! Insomma, questo tipo pare abbia infranto i cuori di tante giovani… Ma rassegnate ora perché sembra felicemente sposato con due figli!

 

JAMES VAN DER BEEK È NATO NEL CONNECTICUT L’8 MARZO 1977 SOTTO IL DOLCISSIMO SEGNO DEI PESCI

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sqWOG5zCVAk[/youtube]

 

Autore

Che Giove Assista chi condivide!

Lascia un commento